×

USA, bancomat regala banconote: risse allo sportello

Un bancomat della città di Houston, USA, ha per errore regalato banconote da 100 dollari, scambiandole per quelle da 10$.

I clienti di una filiale texana della Bank Of America, con il Natale alle porte, avranno pensato ad un dono del destino. Per qualche ora infatti il bancomat della Bank Of America della contea di Harris, a nord di Houston, ha dispensato banconote da 100 Dollari al posto di quelle da 10. Una notizia che, come è facilmente prevedibile, si è rapidamente diffusa, portando al crearsi di una lunga fila di fronte alla sede della banca. E tra le molte persone accorse, inevitabilmente, sono scoppiati dei litigi. Una situazione di caos che ha portato all’intervento della polizia. Gli agenti, dopo aver disperso la folla, hanno quindi provveduto alla chiusura dello sportello per il prelievo automatico.

Soldi che non andranno restituiti

Non è nota la cifra persa dall’istituto bancario, che ha però deciso di non richiedere indietro i soldi regalati per errore.

In un comunicato la banca ha fatto sapere che “Si tratta di un incidente avvenuto presso un singolo bancomat di Houston”.

Un incidente che sempre secondo la banca sarebbe stato causato da un errore umano: un impiegato avrebbe infatti caricato nel cassetto destinato ai 10 dollari delle banconote da 100.

Una rara decisione

Una decisione, quella di non perseguire gli individui che hanno tratto profitto dall’errore, che risulta abbastanza inusuale. In casi simili accaduti in passato gli istituti finanziari coinvolti avevano intrapreso misure legali per riottenere le cifre erroneamente distribuite. Nel corso del mese di febbraio 2018, ad esempio, una banca del Kansas aveva denunciato un proprio cliente, accusato di aver prelevato grosse somme di denaro dopo aver scoperto che un bancomat della città di Wichita distribuiva banconote da 100 dollari al posto di quelle da 5. Uno scarto che secondo la banca avrebbe portato l’uomo a prelevare 14.120 dollari a fronte dei solo 1.485 risultanti dalla lista movimenti.

Soldi che evidentemente, in quel più sfortunato caso, la banca non aveva alcuna intenzione di perdere.

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche