Bambina di 10 anni si impicca, lettera alla madre: "Ora sei felice"
Bambina di 10 anni si impicca, lettera alla madre: “Ora sei felice”
Esteri

Bambina di 10 anni si impicca, lettera alla madre: “Ora sei felice”

Messico, bambina impiccata
Messico, bambina impiccata

Una bambina di 10 anni si è tolta la vita. In una lettera ha spiegato la ragione del suo gesto: rendere felice la madre.

Una bambina di 10 anni si è tolta la vita ad Aguascalientes, in Messico, il giorno della festa popolare “El Dia de Reyes” (anche conosciuto come Three Kings Day). Poco dopo le 10 del 6 gennaio, i servizi di emergenza messicani hanno ricevuto una chiamata. L’informatore faceva riferimento al corpo di una “ragazzina impiccata“. Accanto al corpo della bimba, le autorità hanno rinvenuto una lettera straziante in cui la giovane suicida spiega le ragioni del suo gesto. “Carissimi Three Kings, voglio solo chiedervi di fare in modo che mia madre possa essere la donna più felice del mondo dopo che io non sarà più qui”, si legge sul biglietto d’addio. “Perché per lei sono solo un dolore e una rovina per la sua vita da quando sono nata. Sono il motivo per cui mio padre ha lasciato la nostra casa”.

La madre “Vorrei che non fossi mai nata”

“Voglio chiedere a mia madre di essere calma, di non lavorare molto”, continua la piccola nella lettera.

“Il regalo migliore che posso chiedere è la sua felicità. Spero che un giorno ti ricorderai di me e in cielo, finalmente, mi abbraccerai. Penso che il miglior regalo per i Tre Re sia che io mi uccida. Tu me lo hai sempre detto: ‘Vorrei che non fossi mai nata‘. Ti amo così tanto, mamma. So che i Tre Re non esistono ma ti do questo grande regalo”.

La polizia ha aperto un’indagine. Secondo quanto emerso dai primi accertamenti, la bambina è morta per strangolamento conseguente all’impiccagione. I vicini di casa hanno dichiarato che la piccola appariva serena e non sembrava soffrire di particolare problemi. Le forze dell’ordine stanno cercando di mettersi in contatto con la madre. Non è chiaro, al momento, la sua posizione nelle indagini.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 1786 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.