Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Nata donna, cambia sesso ma rimane incinta di un altro uomo
Esteri

Nata donna, cambia sesso ma rimane incinta di un altro uomo

donna

Nonostante anni di cure con testosterone un transgender rimane incinta del suo compagno. Dopo alcune riserve la coppia decide di tenere il bambino.

Wyley Simpson e il suo fidanzato Stephan Gaeth sono diventati genitori. Nonostante siano una cosiddetta coppia omogenitoriale i due 27enne non sono ricorsi né alla pratica dell’utero in affitto né all’adozione. Wyley Simpson è nata infatti donna ma fin dall’adolescenza si comporta come un uomo. Da anni si sta sottoponendo a cure per il cambio di sesso e per questo motivo mai avrebbe immaginato di poter rimanere incinta. Invece è successo ed è nato il piccolo Rowan Fox.

Figlio naturale di una coppia gay

“Come persona gay, non penso di aver mai pianificato bambini biologici ma la vita è piena di sorprese” confessa Stephan Gaeth. La coppia ha raccontato la sua storia ai microfoni di “Extreme Love”, che va in onda sul canale americano We TV. “Non so se sono l’unico transgender che è incinta, molto probabilmente però nessuno è nella mia stessa condizione in Texas”sottolinea Wyley Simpson durante un esame ecografico in ospedale. Il 27enne si è già fatto rimuovere il seno e dal 2012 assumeva del testosterone, tanto che da anni non aveva più il ciclo mestruale.

Per questo motivo la coppia ha fatto sesso senza usare precauzioni credendo che Wyley non sarebbe stata in grado di concepire un bambino.

Invece, dopo 11 settimane di nausee mattutine i due si sono decisi a fare un test di gravidanza, risultato positivo. “Ero nervoso, ho iniziato a piangere. Non sapevo cosa fare” ammette Wyley Simpson, che fin da adolescente ha sempre trovato stretto il suo corpo di donna.

All’inizio la coppia ha pensato di dare in adozione il figlio, ma col passare del tempo i due hanno deciso che anche loro potevano diventare una famiglia. Ovviamente Wyley ha dovuto smettere la cura a base di testosterone, anche se il 27enne ha ammesso che tale scelta è stata comunque sofferta. Dopo nove mesi di gravidanza senza particolari complicanze Rowan Fox è quindi nato, robusto e sano.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Dal 2018 lavoro a tempo pieno per Notizie.it. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.
Contatti: Mail