×

USA, Trump lascia l’incontro dem “Una perdita di tempo”

Condividi su Facebook

L'incontro tra Trump e i membri del Congresso, intavolato per i fondi del muro e porre fine allo shut-down federale, si chiude con Trump sconfitto.

Continua lo stallo negli USA per la costruzione del muro al confine con il Messico. Trump, nel tentativo di ottenere l’approvazione dal Congresso per i fondi alla costruzione del suo muro, ha intavolato una discussione con Nancy Pelosi e Chuck Schumer, rappresentanti della Camera.

Ma, vedendosi le porte chiuse, se n’è andato dall’incontro “Una totale perdita di tempo”, ha poi tweettato.

USA, Trump e lo shutdown federale per il muro

Gli Stati Uniti si trovano, ormai da diversi giorni, in una situazione di stallo politico. Le scelte sbagliate di Donald Trump nella politica del muro al confine con il Messico stanno dando i suoi frutti: con il Congresso passato in mano ai Democratici, contrari alla costruzione del muro, Trump non ha i mezzi per ottenere i fondi pubblici per la sua costruzione.

Continuando, così, lo shut-down federale; questo significa che centinaia di migliaia di dipendenti pubblici rimarranno a casa, senza ottenere alcuno stipendio. E’ tuttavia ancora aperta la possibilità per Trump di dichiarare lo stato di emergenza nazionale: dopo questa dichiarazione, il governo riceverebbe fondi dal Pentagono per la costruzione del muro, anche senza l’approvazione del Congresso.

Trump abbandona il tavolo di trattativa

Per porre fine a questa situazione, che stando a quanto Trump aveva dichiarato si risolverebbe “Con un incontro di 45 minuti”, è stata intavolata una discussione alla Casa Bianca con Nancy Pelosi e Chuck Schumer.

Ma la trattativa non è durata a lungo: Trump ha chiesto alla portavoce del Congresso, di maggioranza Democratica, Nancy Pelosi “Sei d’accordo con la costruzione del muro?” e, quando Nancy Pelosi gli ha risposto “No“, Trump se n’è andato dal tavolo delle trattative, con un “Ciao ciao”. Dopo la sua uscita di scena, ha poi dichiarato su Twitter “Me ne sono appena andato da un incontro con Chuck e Nancy, una totale perdita di tempo.

Ho chiesto cosa sarebbe successo nel giro di un mese, se io avessi sbloccato le cose rapidamente loro avrebbero approvato un muro o una barriera d’acciaio? Nancy ha detto NO. Io ho detto ‘ciao ciao’, non c’è più niente altro su cui lavorare”. Nancy Pelosi ha detto che la maggioranza Dem non darà mai l’approvazione alla costruzione del muro, definendolo “Immorale, costoso e inefficace“.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.