×

Spagna, cacciatore uccide un bimbo di 4 anni per errore

Condividi su Facebook

Altra brutta tragedia durante una seduta di caccia: un esperto cacciatore ha ucciso per errore un bimbo di 4 anni, scambiandolo per un cinghiale.

Caccia

Tragico episodio quello avvenuto a Guillena, piccolo comune spagnolo nell’hinterland di Siviglia, dove un piccolo bimbo, di soli 4 anni, è stato ucciso per errore da un cacciatore. L’episodio è accaduto sabato 19 gennaio 2019 e la polizia locale sta cercando di fare chiarezza su quanto successo. Secondo quanto riporta il sito d’informazione spagnolo 20minutos.es, un uomo di sessant’anni è stato denunciato ed accusato di omicidio colposo. Ora l’uomo è comunque a piede libero.

La ricostruzione delle forze dell’ordine

Secondo le prime indiscrezioni, la tragedia è avvenuta intorno alle 11:30 di mattina, quando un testimone, presente sulla scena del delitto, ha chiamato la polizia locale e l’ambulanza. Il principale sospettato è un uomo di sessant’anni con origini argentine appassionato di caccia al cinghiale.

Il piccolo bambino sarebbe stato colpito in piena fronte da un proiettile e a nulla sono serviti i tentativi dei soccorsi di rianimarlo.

Il sospettato avrebbe ammesso le sue colpe alla polizia e sarebbe a piede libero, accusato di omicidio colposo dalla procura spagnola. Durante la seduta di caccia, secondo quanto riportato da diversi siti di informazioni, l’uomo avrebbe sentito dei rumori dietro a qualche cespuglio e, pensando fosse un cinghiale, ha sparato un colpo con il suo fucile, colpendo però il povero bambino indifeso.

Polemiche per la sentenza

Non sono mancate le critiche da parte degli animalisti, i quali hanno criticato aspramente la decisione del giudice di scarcerare il cacciatore. Infatti, una volta presentata la licenza di caccia e il porto d’armi, l’uomo è stato lasciato a piede libero e lo sarà fino all’8 febbraio 2019, data in cui si terrà il processo.


Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche