×

Cuba, tornado devasta L’Avana: 3 morti e 172 feriti

Almeno tre persone sono morte e oltre 170 sono rimaste ferite in seguito a un violento tornado che si è abbattuto sulla capitale cubana.

Cuba, tornado a L'Avana
Cuba, tornado a L'Avana

Paura a Cuba, dove un violento tornado si è abbattuto sulla capitale L’Avana. Almeno tre persone hanno perso la vita e altre 172 sono rimaste ferite. La notizia è stata diffusa, via Twitter, dal presidente cubano Miguel Diaz-Canel, che ha visitato personalmente la zona colpita dall’uragano.

Il presidente ha inoltre pubblicato una foto che lo ritrae in compagnia di alcuni superstiti, di fianco a una pila di detriti e ad auto distrutte. “Stiamo attraversando le zone più duramente colpite dal tornado”, ha aggiunto. “I danni sono notevoli“. Secondo quanto riportato dai media locali, le zone maggiormente interessate sono i quartieri di Santo Suàrez, Luyanò, Via Blanca, Regia e Chibàs.

Tornado a L’Avana

La tempesta ha colpito l’isola caraibica la sera di domenica 27 gennaio, con piogge intense e venti che soffiano a oltre 100 chilometri orari.

Le immagini pubblicate sui social network dai testimoni della tromba d’aria mostrano le strade bloccate da ciò che resta di edifici distrutti e alberi e lampioni divelti. L’ospedale pediatrico delle Figlie di Madre Galizia è stato evacuato a causa dei danni provocati dai venti e dalle inondazioni. In gran parte della città la distribuzione dell’energia elettrica è stata interrotta e gli abitanti sono rimasti al buio per diverse ore.

Un cittadino di L’Avana ha commentato a El Nuevo Herald: “Le sirene delle ambulanze e delle macchine della polizia non si sono ancora fermate. Tutto è distrutto, come in un film di fantascienza“.

Contents.media
Ultima ora