×

Spagna, cane cade in un pozzo: padrone muore mentre tenta di salvarlo

A pochi chilometri da dove è precipitato Julen un uomo di 45 anni è morto cadendo dentro un altro pozzo, forse nel tentativo di salvare il cane.

cane 768x432

Nuova tragedia in Spagna a causa di un pozzo, a circa una sessantina di chilometri da quello in cui è caduto il piccolo Julen Rosello. La Guardia Civil ha infatti estratto da un pozzo che si trova nel comune di Villanueva del Trabuco a Malaga il cadavere di un uomo, che era uscito a fare una passeggiata con il cane.

L’incidente è avvenuto probabilmente nel tentativo di salvare l’animale.

Sparisce con il cane

Stando ad alcune fonti di Europa Press, l’allarme al sistema di Emergenza 112 dell’Andalusia sarebbe scattato attorno alle ore 23:10 di domenica 27 gennaio 2019. In base alle prime ricostruzioni l’uomo, di 45 anni, era uscito nel pomeriggio assieme al cane. I familiari non vedendolo rincasare dapprima hanno provato a rintracciarlo da soli e poi hanno allertato le autorità.

A quel punto è partita la macchina dei soccorsi. Dopo qualche ora di ricerca, gli uomini della Guardia Civil hanno rinvenuto il cadavere dell’uomo all’interno di un pozzo. Questo non è come quello che ha inghiottito il piccolo Julen Rosello, la cui bocca era larga appena una ventina di centimetri. Tale pozzo è infatti molto grande e profondo almeno tre metri, con dell’acqua sul fondo.

La dinamica

Ancora da accertare le cause esatte dell’incidente.

Si ipotizza che il 45enne abbia provato a calarsi per tentare di recuperare il cane, che forse era caduto accidentalmente nel pozzo. Non escluso che l’uomo abbia accusato un malore, o sia scivolato trovando così la morte.

Fatto sta che i volontari della Guardia Civil hanno ritrovato nel fondo del pozzo i corpi senza vita sia dell’uomo che del cane. Sul caso è stata aperta un’indagine, e gli inquirenti al momento non sembrano scartare alcuna ipotesi investigativa.

Contents.media
Ultima ora