×

Usa, bimbo di 4 anni spara alla mamma incinta

A Seattle un bimbo di 4 anni ha afferrato una pistola nascosta in casa e ha sparato in volto alla madre, all'ottavo mese di gravidanza.

Seattle, bimbo spara alla madre
Seattle, bimbo spara alla madre

Tragedia negli Stati Uniti, dove un bimbo di soli 4 anni ha sparato un colpo di pistola contro la madre incinta di otto mesi. L’episodio è avvenuto a Seattle, nello Stato di Washington. La donna, 27 anni, è stata ricoverata in ospedale ed è in gravi condizioni, ma i medici ritengono che non sia più in pericolo di vita.

Inizialmente la madre è stata portata d’urgenza all’Harbourview Medical Center, dove è arrivata in stato di choc ma cosciente. Dopo una prima visita, è stata trasferita in un’altra struttura dove si trova attualmente.

Seattle, bambino spara alla madre

Ryan Abbott, portavoce dello sceriffo della contea di King, ha descritto la sparatoria come non intenzionale, riferisce la Nbc. Secondo quanto emerso dalle prime ricostruzioni, il bambino avrebbe trovato in casa una pistola carica e non protetta.

L’arma si trovava nascosta sotto un materasso. Il padre l’aveva acquistata per difendere se stesso e i propri cari, preoccupato per il recente aumento degli episodi di criminalità nel loro quartiere. Secondo quanto riscontrato dalla polizia, l’arma non è stata correttamente registrata ma non sembra essere rubata. Al momento dello sparo, il padre del bambino si trovava in casa, sdraiato sul letto a guardare la televisione insieme alla compagna.

“Il bambino ha afferrato la pistola e ha sparato in faccia alla madre”, ha dichiarato Abbott.

Secondo quanto previsto da una nuova legge statale, recentemente approvata, i proprietari della pistola potrebbero dover rispondere di accuse penali per non aver nascosto adeguatamente l’arma e non averla messa in sicurezza.

Contents.media
Ultima ora