×

Parigi, palazzo in fiamme: almeno 10 morti e 36 feriti

Un palazzo di otto piani situato nel 16esimo arrondissement è andato in fiamme. L'ipotesi favorita è l'incendio doloso: arrestata una donna.

Incendio a Parigi, palazzo in fiamme
Incendio a Parigi, palazzo in fiamme

Sono almeno 10 le vittime di un incendio divampato tra le strade di Parigi nella notte tra lunedì e martedì. La notizia è stata diffusa dal quotidiano locale Le Monde. Un palazzo di otto piani, situato nel 16esimo arrondissement della capitale francese, è andato in fiamme. Altre 36 persone sono rimaste ferite, di cui una gravemente. Tra i feriti più lievi ci sono anche due vigili del fuoco intervenuti per spegnere le fiamme. Due edifici adiacenti sono stati evacuati. Il Guardian riporta le parole del procuratore Remy Heitz: “Per il momento, l’ipotesi favorita è l’incendio doloso. Una persona è stata arrestata“. Secondo quanto riportato dall’Ansa, la sospettata sarebbe una donna che abitava nel palazzo incendiato. È stata fermata dalla polizia nei pressi dell’edificio.

Il bilancio delle vittime potrebbe salire

Le fiamme sono divampate intorno all’una di notte.

Il palazzo si trova in Rue Enlanger ed è stato costruito negli anni Settanta. Oltre 200 pompieri e soccorritori sono intervenuti per spegnere il fuoco. Secondo quanto riferito da Le Monde, i vigili del fuoco hanno descritto l’episodio come “una scena di una violenza incredibile“. Intorno alle 5 del mattino, i pompieri hanno avvertito che il bilancio delle vittime “potrebbe aggravarsi, perché l’incendio è ancora in corso tra il settimo e l’ottavo piano”. Diversi residenti nello stabile, per sfuggire al fuoco, hanno trovato rifugio sul tetto dell’edificio in attesa dei soccorsi. “Abbiamo dovuto effettuare molti salvataggi, tra cui alcune persone che si erano rifugiate sui tetti. Circa 30 persone sono state evacuate dalle scale”, ha dichiarato Clément Cognon, capitano e portavoce dei vigili del fuoco.

I funzionari municipali del 16esimo arrondissement si sono recati sul posto per aiutare i superstiti a trovare un riparo.

Diverse strade del quartiere (situato in una zona benestante della città) sono state chiuse al traffico.

Arrestata una donna

La donna arrestata, Essia B., 41 anni, è stata fermata dalle forze dell’ordine mentre cercava di dare fuoco a un’auto parcheggiata a poca distanza dall’edificio in fiamme. Era in stato di ebbrezza e ha ammesso di aver appiccato l’incendio dopo una lite con un vicino. Solo una settimana prima era stata dimessa dalla clinica psichiatrica di Sainte-Anne, dove ha trascorso cinque anni.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche