×

Germania, incendio nell’attico di una palazzina: 5 morti

Tagico bilancio di un incendio avvenuto nella città di Lambrecht, in Germania. A fuoco l'attico di un edificio: morte cinque persone

germania incendio palazzina 768x381

Cinque persone hanno perso la vita, non trovando via di scampo dall’incendio che ha devastato l’attico presso il quale vivevano, situato in una palazzina del comune di Lambrecht, nella Germania occidentale.

Non ancora riconosciute le vittime

“Non siamo ancora riusciti ad identificare tutte le vittime”, afferma infatti un portavoce della polizia, dichiaratosi al momento incapace di fornire ulteriori informazioni sulle vittime o certezze sulle dinamiche che hanno causato il rogo, forse scoppiato in cucina.

Uniche due certezze, per il momento, l’assenza di bambini dal luogo dell’incendio. E che almeno una delle vittime sarebbe di sesso femminile.

Le dichiarazioni della Polizia

Stando a quanto dichiarato dal pubblico Ministero Frankental, sostenuto nelle sue dichiarazione dai rilievi della Polizia, l’incendio sarebbe divampato verso le 23.30 di giovedì 7 febbraio 2019. Per il momento restano sconosciute le cause, e toccherà agli investigatori fare luce sulle dinamiche del rogo che ha portato alla morte dei residenti.

Aperta infatti una inchiesta dalla magistratura, che vuole arrivare a fare chiarezza su dinamiche ed eventuali responsabilità.

I Vigili del Fuoco sarebbero stati avvisati da alcuni residenti dell’edificio, che viste le fiamme hanno immediatamente dato l’allarme. Sul posto, per domare l’incendio, sono dovute intervenire diverse unità dei pompieri.

I precedenti

Negli ultimi anni in Germania si sono verificati diversi incendi, che hanno causato una notevole agitazione nel paese.

Nell’ottobre del 2015 presso la città di Pforzheim quattro persone erano morte nell’incendio di un appartamento, probabilmente a causa dell’incorretto utilizzo di un calorifero elettrico. A marzo del 2013 una donna e sette dei suoi figli avevano perso la vita nell’incendio della propria abitazione di Backnanh. E anche in questo caso secondo le autorità a causare l’incendio sarebbe stato un calorifero elettrico.

Contents.media
Ultima ora