×

Nigeria, “Calpestati dalla folla” al raduno elettorale del presidente

Diverse vittime all'incontro politico presieduto dal presidente Buhari: alcuni dei presenti sono stati "schiacciati" dalla folla fino alla morte.

Raduno elettorale del presidente nigeriano

Lo stadio Adokiye Amiesimaka, a Port Harcourt nel sud della Nigeria, è divenuto teatro di una sanguinosa tragedia. Durante il raduno elettorale del presidente in carica Muhammadu Buhari (al termine del comizio) diverse persone hanno perso la vita, restando schiacciate nella calca, mentre cercavano di farsi strada verso l’auto dell’ex generale intento a lasciare il luogo dell’incontro politico.

I morti, ormai rimasti inermi in terra, sono stati letteralmente calpestati dalla folla dei presenti. Secondo le prime fonti, il bollettino delle vittime varia da 4 a 14 persone: la causa che ha scatenato la tragica morte di queste persone sembra essere la presenza di un cancello semichiuso, un ostacolo che si frapponeva tra la moltitudine di elettori e il presidente nigeriano. Si attende il riscontro degli organi di informazione istituzionali.

Dall’ufficio del presidente è stato reso noto che lo stesso è stato successivamente informato della “tragica morte di molti membri del suo partito All Progressive Congress (APC) in un fuggi-fuggi”.

Le elezioni in Nigeria: Buhari vs Abubakar

In Nigeria sono previste le elezioni presidenziali e parlamentari: più di 84 milioni di elettori saranno chiamati a votare sabato 16 febbraio 2019, sono 72 i candidati in corsa per l’ufficio più alto.

Muhammadu Buhari si è candidato per il suo secondo mandato e corre alle presidenziali contro il suo principale avversario: l’ex vicepresidente Atiku Abubakar, candidato del partito di opposizione, leader del Partito Democratico del Popolo (Pdp).

Contents.media
Ultima ora