×

Rapporti con gli studenti nel minivan: arrestata infermiera della scuola

Arrestata l'infermiera di una scuola del Maryland. La donna avrebbe ammesso il reato di atti sessuali multipli su almeno tre studenti.

sesso-studenti-minivan-infermiera-arrestata

Avvicinava gli studenti nella scuola dove esercitava la professione di infermiera e, dopo averli convinti a seguirla, li faceva salire sul retro del suo minivan dove, a detta degli inquirenti, venivano consumati atti sessuali. Samantha Marsh è stata accusata dei reati di atti sessuali su minori.

Secondo quanto riferito dall’emittente WBOC, la donna avrebbe ammesso di aver ingaggiato rapporti orali con almeno tre studenti tra il marzo 2018 e il gennaio 2019.

Reati sessuali multipli

La donna è stata arrestata dalla polizia di Crisfield, nello stato del Maryland, a seguito della denuncia di una delle mamme dei ragazzi coinvolti. Secondo il New York Post, i detective impiegati sul caso avrebbero ascoltato le testimonianze delle vittime: a quanto riferito i rapporti sarebbero stati consumati proprio sul retro della vettura della donna, di volta in volta, parcheggiata in diverse zone isolate della città.

Fonti di polizia riportano che Marsh è stata accusata di reati sessuali multipli. La donna è attualmente trattenuta senza cauzione nel centro di detenzione della contea di Somerset.

Congedata dalla scuola

Dalla Crisfield High School & Academy, istituto dove Marsh era impiegata come infermiera, fanno sapere di aver preso provvedimenti già a seguito delle prime denunce. A quanto riferito da WBOC, la scuola avrebbe posto la 33enne in congedo amministrativo retribuito prima del suo arresto e così intendono mantenerla fino a che i risultati dell’inchiesta giudiziaria non chiariranno definitivamente i profili della vicenda.

Intanto l’ex infermiera, dopo la sua confessione spontanea, attende di essere processata.

Contents.media
Ultima ora