×

USA, violenta le figlie per 20 anni: nati una decina di bimbi

Rodney Flucas è stato arrestato per aver violentato per 20 anni le proprie 4 figli. Dai rapporti incestuosi sono nati una decina di bambini.

rodney flucas

Sono 20 gli anni trascorsi sotto le violenze del padre per quattro giovani donne americane, le quali hanno dovuto subire continui e ripetuti abusi. Questa è la storia del 50enne Rodney Flucas, residente a Sacramento, negli Stati Uniti e padre di quattro figlie, le quali hanno trascorso l’adolescenza tra violenze e rapporti incestuosi.

Il fatto ancora più angosciante e tremendo è che da queste relazioni sarebbero nati almeno una decina di figli.

L’arresto e la condanna

Flucas è stato arrestato e processato. Egli sarà costretto a trascorrere il resto della vita in carcere. Secondo il procuratore capo che ha condotto le indagini, Scott McGregor, l’uomo non ha possibilità di riprendere una vita normale e che mai potrà smettere di fare del male: “La condotta dell’imputato è un affronto ai valori fondamentali della nostra società e delle nostre strutture familiari” ha comunicato Scott “Ha ripetutamente fatto diventare prede i suoi stessi figli, approfittando della loro innocenza e della fiducia che avevano in lui.

L’imputato ha dimostrato che non smetterà mai di fare del male alle vittime vulnerabili, e la condanna di oggi aiuterà a garantire che non ripeta questi crimini in futuro“.

Da quanto è emerso dall’emittente televisivo ‘Fox40‘, l’uomo avrebbe abusato moltissime volte le vittime durante la notte, mentre il resto della famiglia dormiva. Durante queste notti l’uomo avrebbe detto loro: “Quel che succede in famiglia, resta in famiglia“.

Gli abusi

Secondo le forze dell’ordine, Flucas avrebbe generato circa dieci figli dalle ripetute violenze. Tutta la storia è emersa nel febbraio 2017, quando una delle quattro figlie ha tentato di suicidarsi schiantandosi con la propria macchina contro un lampione. Sopravvissuta al tentativo di suicidio la giovane donna ha raccontato alla polizia locale tutti i drammi che l’hanno spinta all’estremo gesto.

Secondo i suoi racconti, il padre delle vittime avrebbe iniziato a violentare le figlie quando queste avevano solo 12/13 anni.

Ora l’uomo passerà tutto il resto della sua vita in carcere.

Contents.media
Ultima ora