Sorella di Boris Johnson si toglie la camicia in diretta: protesta anti-Brexit
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Rachel Johnson si toglie la camicia in diretta: protesta anti-Brexit
Esteri

Rachel Johnson si toglie la camicia in diretta: protesta anti-Brexit

Rachel Johnson si toglie la camicia in diretta: protesta anti-Brexit
Rachel Johnson

Fa scalpore il gesto di protesta della sorella dell'ex ministro Boris Johnson. La giornalista Rachel Johnson è infatti rimasta in topless in diretta.

Fanno il giro del web le immagini della giornalista britannica Rachel Johnson, che durante l’edizione serale di Sky News di giovedì 14 febbraio ha messo in atto una decisa protesta in merito alla prossima uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Rachel Johnson, giornalista e sorella dell’ex sindaco di Londra ed ex ministro degli Esteri Boris Johnson, si è infatti tolta la camicia in diretta tv, lasciando così il seno scoperto. “So bene che può essere molto difficile far sentire la propria voce in merito alla Brexit di questi tempi” ha spiegato la giornalista mentre rimaneva in topless.

Rachel Johnson, topless di protesta in diretta

Sembra che siamo arrivati a un punto di completa saturazione. Mi unisco all’attivista pro Unione Europea Victoria Bateman, che si è imposta questa settimana con una straordinaria modalità per essere notata” ha spiegato Rachel Johnson. “Apparendo su tutti i media completamente nudi per far emergere alcune considerazioni a proposito della Brexit, che lascia la Gran Bretagna nuda a sua volta“.

Concludendo il suo discorso Rachel Johnson ha dichiarato fermamente: “Quindi, in tributo alla dottoressa Bateman, ho deciso di fare altrettanto ogni volta che parleremo di Brexit, giusto per essere certa che verrò notata e presa in considerazione“.

Come riporta il Mirror, gli altri presentatori del telegiornale sono rimasti spiazzati dal gesto della collega, che ha certamente trovato una modalità efficace per essere ascoltata e presa seriamente. Nonostante la regia di Sky News sia intervenuta immediatamente per oscurare il seno della giornalista, il suo messaggio è sicuramente arrivato con forza ai cittadini britanici.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Marta Lodola 745 Articoli
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.