Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Morto George Mendonsa, il marinaio che baciava l’infermiera
Esteri

Morto George Mendonsa, il marinaio che baciava l’infermiera

george mendonsa

E' morto George Mendonsa, il marinaio protagonista della foto simbolo della fine della seconda guerra mondiale. Aveva 95 anni.

E’ uno degli scatti più famosi del Novecento e mostra un’infermiera e un marinaio che si baciano a Time Square. Quel marinaio, George Mendonsa è morto, all’età di 95 anni. L’uomo viveva in un ospizio nel Rhode Island, ed è morto a seguito di una caduta. Lo scatto risale al 14 agosto 1945, ovvero il giorno della resa del Giappone e della fine della Seconda Guerra Mondiale.

La foto simbolo del 900

La gente si riversò per strada per celebrare la fine del conflitto, e Alfred Eisenstaedt catturò, con la sua Leica, l’immagine di un marinaio che bacia appassionatamente un’infermiera, facendole fare un casqué. La foto fu pubblicata dal magazine Life e diventò una delle foto più celebri al mondo. Essa è infatti il simbolo della felicità degli americani per la fine della seconda guerra mondiale. Lo scatto è conosciuto con il nome “Il bacio”.

Nell’euforia della giornata, il fotografo non riuscì ad ottenere i nomi dei due protagonisti.

Per decenni nessuno ha conosciuto la loro identità e molti si fecero avanti millantando di essere i protagonisti della foto, salvo poi rivelarsi degli impostori. Solo nel 1980 si è saputa la verità. Il marinaio rispondeva al nome di George Mendonsa e aveva prestato servizio in un cacciatorpendiere e si trovava in congedo al momento della fine della guerra. L’infermiera era invece Greta Zimmer Friedman, assistente in uno studio dentistico. I due non si conoscevano al momento dello scatto.

Le parole dei protagonisti

“Mi ricordava le infermiere sulla nave ospedale che si prendevano cura dei marinai” aveva raccontato l’uomo. “Non era proprio un bacio, era solo qualcuno che festeggiava, non era un evento romantico ma solo un modo per ringraziare Iddio che la guerra fosse finita – ha invece rivelato la Friedman -. Io non lo stavo baciando. Fu lui a baciare me“. Greta Zimmer Friedman è morta nel 2016 all’età di 92 anni in un ospedale in Virginia.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche