Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Dopo l’operazione scappa nudo dall’ospedale per bersi una birra
Esteri

Dopo l’operazione scappa nudo dall’ospedale per bersi una birra

birra

In Siberia un uomo appena operato è fuggito dall'ospedale con indosso solo un lenzuolo e le ferite ancora aperte perché voleva bere subito una birra.

In Siberia un paziente appena operato scappa dalla terapia intensiva per andare a comprarsi una birra. Sull’episodio è stata aperta un’indagine perché nessuno si è accorto della fuga, anche se l’uomo ha lasciato l’ospedale coperto solo da un lenzuolo stretto in vita, con cerotti in bella vista e il sondino ancora infilato nel naso.

La strana richiesta del paziente

Non era di antidolorifici o tranquillanti che il paziente aveva bisogno. Un uomo infatti al termine di un’operazione ha chiesto agli infermieri che l’avevano appena trasferito in terapia intensiva una birra. All’ovvio rifiuto dei sanitari di versagli in un boccale la sua bevanda preferita, il paziente ha pensato bene di scappare dall’ospedale e di andare a comprarla in un mini market, incurante del fatto che indosso aveva solo un lenzuolo e all’esterno la temperatura toccava i 16 gradi sotto lo zero.

Il curioso episodio è avvenuto infatti a Sayanogorsk, nella Repubblica di Khakassia situata nella Siberia meridionale.

Come riporta il siberiantimes.com, che ha pubblicato anche le foto dell’uomo bloccato successivamente alla fuga dalle forze dell’ordine locali, il paziente quando ha capito che in ospedale non avrebbe mai potuto bere una birra si è staccato flebo e canule e si è allontanato dal nosocomio.

“Datemi una birra”

In breve tempo ha raggiunto il negozio di liquori più vicino e ha ordinato una bottiglia della sua bionda preferita. I commessi però, vedendo che era praticamente nudo, con i cerotti dell’operazione in bella vista e il sondino ancora infilato nel naso, hanno immediatamente allertato il personale sanitario e la polizia del posto.

Il paziente in crisi d’astinenza da birra è stato quindi riaccompagnato in ospedale. Stando a quanto riferiscono i media russi, dopo questo episodio sarebbe stata avviata un’indagine per capire come un uomo ricoverato in terapia intensiva sia riuscito a lasciare il nosocomio, passando completamente inosservato.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche