×

Uccide la ex, i detective: chiese alla fidanzata di ammazzarla

L'uomo avrebbe cercato di convincere la nuova fidanzata ad assassinare la ex. Poi l'ha uccisa con le sue mani a colpi di mazza da baseball.

usa-uccide-ex-cerca-convincere-fidanzata

L’ha uccisa a colpi di mazza da baseball, poi ha chiamato la nuova fidanzata e le ha chiesto di ripulire la scena del delitto. Il brutale caso di omicidio arriva dal Colorado negli Stati Uniti, dove un’uomo è sotto processo per la morte della sua ex compagna.

Patrick Frazee è stato indicato come il responsabile della scomparsa di Kelsey Berreth. Della donna si erano perse le tracce nel giorno del Ringraziamento nei pressi Woodland Park, a metà strada tra Denver e Colorado Springs. Fermato dalle autorità, l’uomo è accusato di omicidio, con l’aggravante della premeditazione.

In aula la confessione della fidanzata

Per ben tre volte Patrick avrebbe cercato di convincere la sua nuova compagna ad uccidere la ex moglie, nonché madre di una bimba di un anno nata durante la loro relazione.

In aula la donna – dichiarata colpevole di occultamento di prove – ha confessato di non essere stata coinvolta nell’attacco fatale ma ha tuttavia rivelato di essere stata chiamata dall’uomo a ripulire la casa dopo l’omicidio. A quanto ricostruito dagli investigatori, il corpo della donna, che non è mai stato ritrovato, sarebbe stato bruciato nelle campagne intorno all’abitazione di Frazee.

Il caffè avvelenato

Le indagini condotte a margine del processo hanno rivelato la premeditazione dietro la follia omicida dell’uomo.

Secondo gli investigatori, come riporta CNN, nell’iniziale pianificazione dell’atto l’uomo avrebbe chiesto alla nuova fidanzata di consegnare alla ex un caffè avvelenato, tuttavia mai recapitato al suo indirizzo. Infine l’assassino avrebbe preso la situazione in mano. Attirata prima nella sua abitazione, avrebbe avvolto un maglione intorno alla testa della donna per soffocarne le urla. Poi l’avrebbe picchiata con una mazza da baseball fino ad ucciderla.

A quanto riferito, l’uomo si sarebbe difeso accusando la vittima di abuso di sostanze stupefacenti e maltrattamenti nei confronti della figlia.

Contents.media
Ultima ora