×

In aereo col figlio di 4 mesi regala caramelle e tappi per le orecchie

Una mamma, sul volo da Seul a San Francisco con il suo bimbo di 4 mesi, ha distribuito 200 pacchetti con caramelle, dolci e tappi per le orecchie

aereo
aereo

A tutti sarà capitato di viaggiare disturbati dai pianti dei più piccoli. Difficile, quasi impossibile, controllare i loro istinti. Impazienti, affamanti e stanchi, con il loro malessere rendono pesante il viaggio in aereo dei propri genitori, ma anche degli altri passeggeri.

Così, una mamma in viaggio da Seul a San Francisco ha avuto un’idea innovativa. Il suo gesto altruista ha fatto sorridere gli altri viaggiatori.

Viaggiare in aereo, l’idea di una mamma

Ha preso l’aereo da Seul a San Francisco. Con lei il suo bambino di appena quattro mesi. La donna si è preoccupata anche degli altri passeggeri, che avrebbero condiviso con lei quel volo di dieci ore. Così, come ricorda Il Corriere della Sera, ha stampato duecento bigliettini, con un messaggio, e ha depositato su ogni posto un pacchetto di caramelle e dei tappi per le orecchie.

Un altro passeggero ha fotografato il tutto e la storia in breve tempo ha fatto il giro del web. In tanti vorrebbero incontrare una mamma così gentile.

“Mi chiamo Junwoo e ho quattro mesi. Sto andando negli Stati Uniti con mia mamma e mia nonna a trovare mio zio. Sono un po’ nervoso e preoccupato perché è il primo volo della mia vita, il che significa che potrei piangere e fare rumore“.

Comincia così il biglietto diffuso dalla mamma, ma scritto come se a parlare fosse il bambino.

Cercherò di stare tranquillo ma non posso promettervelo. Scusatemi”, si legge ancora sorridendo. E ancora, spiega il foglietto: “Mia madre ha preparato questo pacchetto con dei dolci e dei tappi per le orecchie. Usateli quando ci sarà troppo rumore a causa mia”. E così è andata: duecento pacchetti con caramelle e tappi sono stati distribuiti a tutti gli altri passeggeri.

Contents.media
Ultima ora