×

Terremoto a Londra: trema l’aeroporto di Gatwick

Un sisma di magnitudo 3.7 con epicentro nel West Sussex ha colpito le zone limitrofe all'area aeroportuale di Gatwick: tanta paura ma nessun ferito.

Terremoto 3.7 nel west sussex

Londra trema nelle prime ore del mattino. Una scossa pari a magnitudo 3.7 è stata registrata nelle prime ore del giorno presso le immediate vicinanze dell’aeroporto di Gatwick. La zona in cui si è sviluppato l’epicentro del sisma è quella nel Southwater (a circa 16 chilometri dalla zona aeroportuale) nel West Sussex: paura tra i residenti che su Twitter hanno commentato quanto avvenuto con “Siamo sbalorditi, è un evento rarissimo! State tutti bene?”.

Nessun danno registrato a infrastrutture, edifici e persone.

Le reazioni al terremoto

A Londra in molti hanno dichiarato di aver letteralmente sentito tremare le proprie abitazioni. Alcuni degli abitanti raggiunti dai microfoni del Mail Online hanno raccontato quanto hanno vissuto intorno alle ore 3:35 della mattinata del 27 febbraio.

David Welch, residente del posto ha confessato di aver udito un “rombo di tuono nella notte” salvo poi realizzare insieme alla moglie che “il divano stava tremando”. Tra i precedenti, un’altra scossa di terremoto aveva interessato la zona a sud della capitale inglese: nel luglio 2018 un terremoto di magnitudo 3.0 con epicentro sempre nei pressi dell’Aeroporto di Gatwick, era stato distintamente avvertito nelle zone di Horley, Horsham, Dorking, e in gran parte dell’hinterland londinese.

Contents.media
Ultima ora