Scuola, prof e studente: "Chiedevano guardia durante i rapporti" | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Prof ha rapporti con uno studente mentre il “palo” si masturba
Esteri

Prof ha rapporti con uno studente mentre il “palo” si masturba

Prof fa sesso a scuola con uno studente
Prof fa sesso a scuola con uno studente

La professoressa 27enne è stata arrestata per aver avuto rapporti sessuali con uno studente 13enne. Il palo si masturbava mentre guardava la scena.

La professoressa Brittany Zamora è stata arrestata con l’accusa di aver avuto rapporti sessuali con un suo studente di 13 anni. Secondo quanto si apprende da Fanpage, la polizia di Goodyear, in Arizona, ha diffuso le registrazioni delle conversazioni tra alcuni adolescenti della scuola che discutono della relazioni tra l’insegnante 27enne e un loro compagno di classe. Uno degli studenti ha raccontato che la donna gli ha chiesto di fare la guardia all’esterno dell’aula mentre, oltre quella porta, si consumava il rapporto sessuale. Mentre faceva la guardia il ragazzino si masturbava guardando la prof e il suo amico. La professoressa gli avrebbe poi chiesto di tacere sull’accaduto. “Sono una delle persone che ha visto la signora Zamora e il mio amico toccarsi”, ha rivelato il ragazzo, senza tacere il proprio stupore su quanto accadeva nella scuola. “È strano come una 27enne possa amare un tredicenne e fare cose del genere.

È pazza. Non è una brava persona”.

Nei giorni successivi, la donna ha chiesto nuovamente allo studente di fare la guardia per potersi appartare con il 13enne, ma il ragazzo si è rifiutato.

Prof fa sesso con uno studente

Secondo quanto emerso dalle indagini della polizia dell’Arizona, il flirt tra Zamora e lo studente sarebbe cominciato su una chat della scuola, la Las Brisas Academy, per poi decidere di incontrarsi nelle aule dell’edificio scolastico. Gli inquirenti sono convinti che abbiano avuto rapporti non solo in aula ma anche nella macchina della professoressa. L’insegnante avrebbe inoltre inviato al ragazzo foto nuda o coperta solo da indumenti intimi.

Le indagini sono scattate dopo che la famiglia del ragazzo ha sporto denuncia contro l’educatrice. I genitori sono entrati possesso delle conversazioni tra il figlio e la professoressa e le hanno consegnate alla polizia. Durante il processo, Zamora si è dichiarata non colpevole. Il marito ha ammesso che quanto fatto dalla donna è orribile ma l’ha difesa assicurando che ama i suoi studenti.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 2373 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.