Perù, scossa di terremoto di magnitudo 7 nel sud del Paese
Esteri

Perù, scossa di terremoto di magnitudo 7 nel sud del Paese

Terremoto in Perù
Terremoto in Perù

Il sisma è stato registrato dall'Usgs, che lo ha segnalato come scossa di magnitudo 7. Al momento non sono note le conseguenze del sisma.

Una scossa di terremoto di magnitudo 7 è stata registrata nel sud del Perù. La notizia è stata diffusa dall’Usgs. Il sisma si è verificato alle 3.50 ora locale (9.50 ora italiana). Gli esperti hanno localizzato l’epicentro a 27 chilometri a nord-est di Azangaro e a 67 chilometri a nord-ovest di Juliaca, nella regione di Puno. Si tratta di un terremoto profondo: l’ipocentro si torva a 260 chilometri sotto la superficie. Secondo quanto riferito da SkyTg24, il sisma è stato avvertito anche nelle regioni di Cuzco, Tacna, Moquegna e Arequipa, oltre che in aree del Cile settentrionale come Arica e Tarapaca. I cittadini che hanno avvertito la scossa l’hanno definita “forte e prolungata” sui social.

Terremoto in Perù

L’Istituto nazionale di difesa civile peruviano ha comunicato l’avvio delle attività di ricerca e monitoraggio nelle zone più a rischio, per verificare l’entità di eventuali danni. Al momento non sono state rese note vittime né feriti.

Lo stesso Istituto ha ricordato che il Perù è un Paese a forte sismicità, per via del suo posizionamento sulla cosiddetta “cintura di fuoco del Pacifico“, un’area in cui si concentra circa l’85% dell’attività sismica mondiale. Al momento il Pacific Tsunami Warning Center ha escluso la possibilità di formazione di uno tsunami nelle aree costiere limitrofe.

Scossa al confine con l’Ecuador

Solo pochi giorni prima (il 22 febbraio), l’area delle Ande è stata scossa da un violento terremoto di magnitudo 7.5 con epicentro a Palora, al confine tra Ecuador e Perù. Il sisma è stato localizzato dall’Usgs, mentre l’Ingv ha attribuito alla scossa una magnitudo di 7.1. L’ipocentro è stato localizzato a una profondità di 132,4 chilometri. Nonostante la forza sprigionata dal sisma, proprio la profondità ha impedito che la scossa provocasse gravi danni e vittime nella zona interessata.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.