Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Incidente Ethiopian Airlines: i nomi dei tre bergamaschi deceduti
Esteri

Incidente Ethiopian Airlines: i nomi dei tre bergamaschi deceduti

Tra i morti nel disastro dell'Ethiopian Airlines, il presidente della Onlus Africa 3000 Carlo Spini, la moglie Gabriella e il contabile Matteo Ravasio

Sono stati identificati i tre cittadini italiani originari di Bergamo rimasti uccisi nel corso dell’incidente aereo del volo Ethiopian Airlines schiantatosi al suolo solo pochi minuti dopo il suo decollo da Addis Abeba. I tre sarebbero dipendenti della Onlus Africa Tremila, con sede legale situata in Via Torretta a Bergamo. Associazione impegnata in diversi progetti di cooperazione in Africa, in particolare fornendo aiuti medici e alimentari a comunità in difficoltà di Eritrea, Congo, Kenia, Malawi, Zimbawe, ma presente anche in India e e Cuba.

Deceduti il presidente, la moglie e un contabile

Ad essere rimasti uccisi nel terribile schianto il presidente dell’Associazione Carlo Spini e la moglie Gabriella, entrambi originari di Arezzo, e Matteo Ravasio, commercialista di Bergamo e revisore dei conti della Onlus.

Il messaggio del Presidente Attilio Fontana

Il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, tramite un messaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook, fa sapere che “Contatteremo i congiunti delle vittime lombarde per metterci a loro disposizione garantendo tutto il nostro sostegno”.

Il presidente prosegue poi esprimendo “A nome mio, dell’intera Giunta e di tutti i nostri concittadini, il cordoglio per le vittime della sciagura che ha coinvolto i passeggeri di un volo diretto dall’Etiopia in Kenia”. Secondo il Presidente, “A rendere ancora più tragico questo incidente, il fatto che – secondo le prime notizie – a bordo vi fossero anche otto italiani, tre dei quali lombardi. Bergamaschi appartenenti a una Onlus diretti a Nairobi”. Il presidente conclude quindi offrendo “A tutte le famiglie le più sentite condoglianze della Regione Lombardia”.

L’incidente è avvenuto alle 6.44 italiane, solo sei minuti dopo il decollo dell’aereo, precipitato al suolo a circa 60 Km a sud est di Addis Abeba, nei pressi della località di Bishoftu.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche