Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Aereo perde il motore: tragedia sfiorata in Africa
Esteri

Aereo perde il motore: tragedia sfiorata in Africa

aereo perde motore

Solo grazie all'abilità del pilota si è evitata un'altra tragedia nel cielo africano. A bordo c'erano 500 passeggeri.

A pochi giorni di distanza dalla terribile tragedia aerea dell’Ethiopian, l’aereo caduto dopo 6 minuti dal decollo, l’Africa stava per vivere un nuovo dramma. Fortunatamente la vicenda si è conclusa nel migliori dei modi, ma il rischio di vivere l’ennesima sciagura aerea è stato davvero molto elevato.

Nella notte tra Sabato 9 e Domenica 10 Marzo 2019, il volo Air France AF 703 era decollato dall’aeroporto di Abidjan in Costa d’Avorio direzione Parigi. Qualche minuto dopo il decollo, l’aeroplano ha avuto un incidente tecnico. Giunto all’altezza del fiume Niger, infatti, l’aereo ha perso un motore.

Pilota-Eroe evita la catastrofe

Se il volo non si è trasformato in una nuova, terribile catastrofe, il merito va al pilota. Con grande abilità e competenza, l’uomo si è reso subito conto di quanto successo, pensando in pochissimo tempo alla soluzione da adottare. Il pilota ha così invertito la rotta e ha impostato la rotta aerea su Abidjan.

A bordo dell’aereo c’erano 500 persone. Inoltre, giunto nei pressi dell’aeroporto, l’aereo è stato protagonista di un’altra manovra molto pericolosa, ma necessaria a evitare disastri. Tutti i reattori di kerosene dell’aeroporto di Abidjan sono stati svuotati in piena pista, per permettere all’aereo di atterrare, circondato da diversi camion dei pompieri.

Nel frattempo, continuano le indagini per definire le cause della tragedia del Boeing 737 Max 8 della Ethiopian Airlines. La Boeing ha da poco comunicato l’avvio di una procedura riguardante l’aggiornamento del software di tutti gli aeromobili prodotti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche