Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Ciclone si abbatte su Mozambico, Zimbawe e Malawi: centinaia di morti
Esteri

Ciclone si abbatte su Mozambico, Zimbawe e Malawi: centinaia di morti

Ciclone si abbatte su Mozambico, Zimbawe e Malawi: centinaia di morti
Ciclone si abbatte su Mozambico, Zimbawe e Malawi: centinaia di morti

Sono più di 150 le vittime accertate causate dal ciclone Idai, abbattutosi su Mozambico, Zimbawe e Malawi. Centinaia i dispersi.

Si chiama Idai il ciclone che si è abbattuto su Mozambico, Zimbawe e Malawi, in Africa orientale, causando centinaia di morti e dispersi. Le violenti piogge hanno causato forti inondazioni, che si sono riversate su moltissimi villaggi. Al momento i morti accertati ammontano a 150, ma il numero è in continuo aumento. Come riporta Ansa, secondo dati Onu e fonti governative locali ufficiali, sarebbero in tutto circa un milione e mezzo le persone colpite da Idai nei tre Paesi dell’Africa Australe. L’intensità del ciclone Idai ha portato gli esperti a classificarlo di categoria 4 sulla scala Saffir Simpson (dove la più alta è la categoria 5).

La potenza distruttiva del ciclone Idai

La città più colpita dalle piogge e dalle alluvioni è la città portuale di di Beira, sulla costa del Mozambico. Qui infatti si è rivelato necessario chiudere l’aeroporto: non c’è elettricità e molte case sono distrutte. Tragico anche il bilancio a Chimanimani, nello Zimbawe. Qui una frana si è abbattuta su un dormitorio di una scuola, lasciando intrappolati circa 50 studenti, dei quali almeno 2 sarebbero morti.

Il numero dei dispersi è in continuo aumento: supera le centinaia di persone.

Ad aggravare la situazione la mancanza di corrente elettrica, che in molti casi impedisce ai soccorritori di individuare le zone più colpite. Per avere un bilancio definitivo del disastro si deve però attendere che le piogge, che ancora imperversano in diverse regioni, si plachino.

Piogge torrenziali e alluvioni in Indonesia

Nelle stessa ore durante le quali Idai si è abbattuto su Mozambico, Zimbawe e Malawi, l’Indonesia deve affrontare un’emergenza simile. Sono più di 50 i morti nella regione di Papua, dove si sono abbattute piogge torrenziali che hanno causato alluvioni e distrutto strade, ponti e interi villaggi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.