Bruxelles, bilaterale Conte-Macron pre vertice europeo
Esteri

Bruxelles, bilaterale Conte-Macron pre vertice europeo

Il premier Conte e il presidente Macron, hanno scelto di incontrarsi stamane presso un hotel di Bruxelles per discutere prima del vertice UE.

È iniziato pochi minuti fa, presso l’albergo Amigo di Bruxelles, l’incontro bilaterale tra il presidente del Consiglio dei ministri italiano Giuseppe Conte e il presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron. I due sono poi attesi insieme al vertice europeo che comincerà alle ore 10.

Le anticipazioni di Macron

Per quanto riguarda l’alta velocità Torino-Lione “la Francia ha sempre avuto la stessa posizione, adesso è un problema italiano, io penso che i temi europei siano sufficientemente importanti, come la Cina che affronteremo domani, le questioni commerciali ed industriali, il nostro avvenire comune, ma credo che ogni volta che ci sono dei temi di divisione nazionale o domestici di un paese al Consiglio europeo si perde del tempo e io non ne ho molto da perdere“. Queste le parole del presidente francese Emmanuel Macron della giornata di ieri, prima del bilaterale col premier Conte.

Prove di “disgelo” istituzionale

Ridurre i costi, tentare di riequilibrarli, per capire se si può superare lo scoglio No Tav posto dall’analisi costi benefici commissionata dal governo italiano al prof.

Marco Ponti. Con questo obiettivo Giuseppe Conte prova ad aprire il confronto con il presidente Emmanuel Macron in questo bilaterale a Bruxelles che, se non altro, servirà anche a suggellare il disgelo istituzionale tra Roma e Parigi dopo i misunderstanding dell’ultimo periodo. L’incontro infatti, che si sta svolgendo in questi minuti, è il primo colloquio tra il presidente del Consiglio italiano e il presidente francese dai giorni del ritiro dell’ambasciatore francese di stanza in Italia.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marco Lomonaco
Classe '95, nato a Milano, vive a Rho. Laureato in "Filosofia" alla Statale, poi masterizzato al "Sole 24 Ore". E' vice responsabile di redazione a IlGiornaleOFF, spin-off culturale del weekend e webzine del quotidiano Il Giornale. Scrive per Il Giornale, per il settimanale OGGI e per Notizie.it. Ha lavorato a Radio24 nel team de La Zanzara di Cruciani e Parenzo.