×

Cina, auto a tutta velocità sulla folla: 6 morti, ucciso l’assalitore

La polizia ha ucciso l'assalitore in uno scontro a fuoco. Non si esclude che l'uomo abbia agito come forma di "vendetta contro la società".

Cina, auto sulla folla
Cina, auto sulla folla

È di sei morti il bilancio di un attacco in Cina, nella città di Zaoyang, nella provincia dell’Hubei. Intorno alle 6 ore locali (le ore 23 in Italia), un’auto è piombata a tutta velocità sulla folla, uccidendo sei persone e ferendone altre sette. Secondo quanto si apprende da Tgcom24, i feriti sono stati immediatamente soccorsi e trasferiti in ospedale per ricevere le prime cure. L’agenzia stampa locale Xinhua ha fatto sapere che la polizia ha ucciso l’assalitore in una sparatoria.

Auto sulla folla, sei morti

Vendetta contro la società?

L’auto ha colpito diversi pedoni in strada e passanti che stavano percorrendo un’area pedonale. Resta ancora da chiarire il movente che ha spinto l’uomo, la cui identità non è stata resa nota, a compiere il folle gesto. Secondo quanto emerso dai primi accertamenti della polizia, è possibile che si tratti du un’azione di “vendetta nei confronti della società“, per vendicare presunte ingiustizie messe in atto dalle autorità dello Stato, da enti locali o da privati cittadini.

I precedenti

Solo pochi giorni prima, un episodio simile si è verificato a Tagshan, una città della provincia di Hebei. Un uomo si è scagliato contro un gruppo di studenti di un istituto scolastico in cui ha prestato servizio ma che non gli aveva rinnovato il contratto di lavoro.

Per questo, ha aggredito gli scolari con un coltello. L’uomo è stato fermato e arrestato dalla polizia.

Nel novembre 2018 un pirata della strada ha travolto un gruppo di passanti nella provincia di Liaoning. Cinque persone hanno perso la vita e altre 19 hanno riportato lesioni. L’uomo si è messo al volante dopo aver discusso con la compagna.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche