Colombia, morta donna 32enne dopo 5 ore di rapporti e droga | Notizie.it
Morta donna 32enne dopo 5 ore di rapporti e droga
Esteri

Morta donna 32enne dopo 5 ore di rapporti e droga

Biella
Biella, scopre che la donna con cui faceva sesso era un uomo

Dopo una maratona di cinque ore trascorsa a letto tra rapporti e droga, una donna di 32 anni è morta per arresto cardiocircolatorio.

Era soprannominata “La Fiera”, tradotto letteralmente “La Bestia”, per via del suo carattere molto forte, la ragazza di 32anni morta in una stanza di hotel di Cali, in Colombia, città situata a sud-ovest del Paese sudamericano, dopo aver trascorso cinque ore tra droga e rapporti sessuali.

La tragedia è successa lo scorso martedì 19 Marzo 2019. In base a quanto raccontato dalla stampa locale, la 32enne avrebbe avvisato il suo partner di avere le vertigini qualche istante prima di accasciarsi a terra in seguito a un attacco cardiaco.

L’uomo ha prontamente chiamato l’intervento dei soccorsi. Dopo diversi minuti di attesa, ha deciso di portare lui stesso la donna in ospedale avvolgendola in una coperta e accompagnandola con un taxi all’ospedale universitario del Valle. Giunta al pronto soccorso però i medici non hanno potuto fare niente per aiutarla. La donna era deceduta per arresto cardiocircolatorio.

Iniziate le indagini

Le indagini sulla vicenda sono già iniziate.

Gli inquirenti hanno sentito il taxista che ha accompagnato i due all’ospedale: “Stavo andando a casa quando ho ricevuto una chiamata da Santa Elena. Subito ho capito che la ragazza era svenuta. Si vedeva che non aveva segni vitali, ma non pensavo che la situazione fosse così grave”.

L’inchiesta cercherà di far luce sulle esatte dinamiche dei fatti accaduti e se la 32enne fosse effettivamente una consumatrice abituale di droghe. Inoltre, punto fondamentale della vicenda, si mira a capire quali sostanze nello specifico abbiano provocato l’arresto cardiaco.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche