Rebecca, colpita da un ictus mentre fa yoga | Notizie.it
Ictus durante lo yoga: “La posizione mi ha strappato un’arteria”
Esteri

Ictus durante lo yoga: “La posizione mi ha strappato un’arteria”

ictus-mente-fa-yoga-rebecca

Rebecca Leigh, sportiva quarantenne, è stata colpita da aneurisma mentre tentava una posizione in equilibrio su due mani.

Una donna è stata colpita da un ictus mentre faceva yoga. È quanto accaduto a Rebecca Leigh, sportiva quarantenne del Maryland, negli Stati Uniti. La donna ha raccontato di essersi strappata un’arteria mentre tentava una posizione classica della disciplina, in equilibrio su due mani. Così, nelle settimane successive a quell’incidente, la quarantenne avrebbe iniziato ad accusare sintomi più seri, fino al punto di avere bisogno di aiuto per alzarsi dal letto. È proprio Rebecca a ripercorrere quel calvario, raccontando di come, in quei giorni, persino la luce le desse fastidio. Poi, un passo alla volta, la sportiva è tornata finalmente sul tappetino. Ma la paura di una ricaduta non la abbandona mai. Ora vuole continuare a raccontare la sua storia, per evitare che ad altre persone possa accadere lo stesso.

rebecca-ictus-yoga

Colpita da un ictus mentre fa yoga

“Ho tenuto la posizione per cinque minuti, poi ha cominciato a farmi male la testa – ha raccontato Rebecca ai media locali -. Ho pensato alla mia ernia del disco che poteva essersi aggravata.

Poi ho capito che era una cosa diversa”. In un secondo momento, i medici le hanno spiegato che i suoi disturbi erano stati causati da un ictus. Ora Rebecca sta bene ed è in splendida forma, ma dice di soffrire ancora di vuoti di memoria ed emicranie. “Dopo decenni di pratica, stando attenta alla dieta e alla salute, avere un ictus mentre facevo yoga non mi è sembrato giusto” ha spiegato la quarantenne. Eppure di abbandonare quella passione proprio non se ne parla: “Sapevo che altrimenti non sarei più tornata a praticare – dice -. Mi sarei suggestionata troppo”. Oggi la sua pagina Instagram dedicata allo yoga conta oltre 26mila follower.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche