×

Germania, due emigrati italiani morti in tragico incidente stradale

I due giovani italiani, emigrati alla ricerca di una vita migliore, sono deceduti in seguito ad un tragico incidente stradale vicino a Stoccarda

germania emigrati incidente stradale 768x580

Quando avevano deciso di emigrare lasciandosi tutto alle spalle per cercare un futuro migliore lontano da casa, non potevano certo immaginare che il destino li avrebbe portati a percorre quella strada, lungo la quale, invece che trovare fortuna, hanno tragicamente perso la vita.

Joseph Giuseppe Piscopo e sua nipote Sharon Delle Cave sono morti in seguito a un incidente stradale occorso nella città tedesca di Lauda-Königshofen, nel distretto di Stoccarda. I due, originari di Casoria e Arzano, erano entrambi emigrati da tempo.

La giovane in Germania per una breve vacanza

E se Giuseppe era andato a vivere in Germania, dove lavorava in una pizzeria italiana, la nipote appena 21enne si era da poco trasferita in Irlanda, dove lavorava come cameriera in un bar di Dublino.

La ragazza si trovava in Germania in occasione di una breve vacanza che la giovane si era concessa per andare a trovare i parenti.

Il cordoglio di familiari, amici e conoscenti

La notizia della loro morte, rapidamente diffusasi attraverso i social, ha lasciato sgomenta una intera comunità tra cui i due erano molto conosciuti. Due giovani descritti da tutti come due bravi ragazzi, volonterosi lavoratori che non hanno mai esitato a dare una mano alle rispettive famiglie.

“Era una ragazza d’oro, sorridente e affettuosa”, ricorda un’amica della giovane. “Una ragazza super lavoratrice che aiutava la sua famiglia nella pizzeria già da piccola, un tragico incidente si è portato con sè due angeli, riposate in pace, vi voglio bene”, scrive un conoscente di entrambi.

“Un uomo davvero brillante. Mancherai a tutti qui a Lauda. Riposa in pace amico mio”, scrive una cara amica di Giuseppe, che assieme al saluto posta una foto della pizzeria nella quale lavorava il giovane partenopeo, chiusa per lutto dopo la tragica fatalità.

Contents.media
Ultima ora