Muore colpita da un attacco epilettico: cadendo schiaccia e uccide il figlio | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Muore colpita da un attacco epilettico: cadendo schiaccia e uccide il figlio
Esteri

Muore colpita da un attacco epilettico: cadendo schiaccia e uccide il figlio

mamma attacco epilettico

Una neomamma è morta in seguito ad un attacco epilettico che l'avrebbe fatta cadere dal letto schiacciando mortalmente la figlia appena nata.

Gli amici la consideravano una donna dal cuore d’oro e altruista ma un grave malore ha provocato non solo la sua morte ma anche quella del figlio che fino a poche ore prima portava in grembo. Sono strazianti i dettagli della vicenda avvenuta all’University Maternity Hospital di Cork, in Irlanda dove, si legge su Metro Uk, la 36enne di Limerick e residente a Kildorrery insieme al marito e ai figli Sean e James aveva da poco dato alla luce un altro bimbo quando sarebbe stata improvvisamente colpita da un attacco epilettico nella camera singola dell’ospedale nel quale si trovava dopo il parto.

Bimba schiacciata dalla neomamma, morta

La donna, dall’ospedale avrebbero confermato che era epilettica, lavorava alla Novartis Pharmaceutical Company di Ringaskiddy e stava molto probabilmente allattando al seno il suo bimbo quando sarebbe sopraggiunto l’attacco che, secondo una prima ricostruzione, ne avrebbe provocato la caduta dal letto. Una caduta costata purtroppo la vita al neonato, rimasto schiacciato sotto il corpo della madre anche se per accertare nei dettagli la dinamica dell’incidente occorrerà concludere l’indagine interna dell’ospedale.

La ricostruzione dei fatti

Stando ai dettagli emersi da fonti ospedaliere, solo tre infermiere erano di turno in ospedale e dovevano occuparsi di ben 31 donne da poco diventate anni.

Una situazione difficile, da tempo lamentata dagli infermieri del nosocomio che avevano più volte segnalato di essere sotto organico. L’Irish Time ha scritto che a tal proposito verrà condotta un’indagine, intrecciata a quella legata al decesso della donna e del figlio, ricoverato dopo l’incidente e morto dopo diverse ore di agonia e che ogni dettaglio della vicenda verrà accuratamente esaminato dalla direzione.

Secondo la ricostruzione l’ultimo controllo alla donna è stato fatto alle 7 del mattino e il personale non aveva riscontrato problemi di alcun tipo. Il dramma è stato scoperto un’ora dopo, all’arrivo di un’equipe medica: i medici sono intervenuti cercando di rianimare la donna che, pochi minuti dopo, è stata dichiarata morta. “Una ragazza meravigliosa – così l’ha definita un amico di famiglia – aveva un cuore d’oro, era molto premurosa”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 6120 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.