×

Birmingham, 12enne violentata sul bus da sei uomini in pieno giorno

Gli aggressori hanno fatto scappare i suoi amici e hanno abusato di lei al piano superiore di un bus nel centro di Birmingham.

UK, 12enne violentata su un bus
UK, 12enne violentata su un bus

Una bimba di 12 anni ha dichiarato di essere stata violentata da sei uomini mentre si trovava su un bus nel centro di Birmingham, nel Regno Unito. La notizia è stata riportata dal britannico The Sun. La ragazzina ha specificato che l’attacco si è verificato in pieno giorno e alla presenza di tre amici.

Gli aggressori si sarebbero avvicinati a lei su un autobus della linea 33, riferisce Birmingham Live.

Il racconto della madre

Subito dopo la violenza, la 12enne ha chiamato la madre e le ha raccontato l’accaduto: “Era davvero scossa. Mi ha detto che erano in sei. Il piano superiore del bus era vuoto, fatta eccezione per mia figlia e i suoi amici. Hanno aggredito gli altri ragazzi e li hanno costretti a scappare al piano inferiore, così da rimanere soli con lei.

Terminata la violenza, sono scesi dall’autobus a una fermata nel centro cittadino”. La donna ha dichiarato di essersi sentita “inutile”, incapace di aiutare la figlia: “Non ci sono parole per descrivere come mi sono sentita quando mi ha chiamato. Mi sono sentita inutile proprio nel momento in cui aveva più bisogno di me. Al momento, nessun agente della polizia è venuto a casa nostra. Abbiamo parlato con loro solo tramite telefono”.

Gli inquirenti hanno immediatamente aperto un fascicolo di indagine sulla presunta violenza. Fonti della West Midlands Police hanno dichiarato: “La polizia sta investigando su una 12enne aggredita sessualmente su un autobus in Finchley Road, Kingstanding, poco prima delle 15 del 16 marzo. L’indagine è aperta. Chiunque abbia informazioni utili, è pregato di contattare le forze dell’ordine”.

Contents.media
Ultima ora