×

Libia, l’esercito di Haftar alle porte di Tripoli: conquistata Garian

Condividi su Facebook

Dimostrazione di forza da parte delle milizie del generale Khalifa Haftar , a pochi giorni dalla "Conferenza nazionale" sulla Libia.

Libia

Il governo della Libia, riconosciuto a livello internazionale, nella serata di mercoledì 3 aprile 2019 ha lanciato un allarme militare su Tripoli, dopo che le forze orientali guidate dal generale Khalifa Haftar si sono spostate verso la parte occidentale del paese.

Tripoli sotto attacco

“Hanno attaccato una delle nostre postazioni. Siamo in difesa” dichiara invece all’Ansa una fonte dell’Ufficio stampa dell’Esercito nazionale libico (Lna). “Milizie sconosciute dominano Tripoli“, si legge invece in un tweet di Al Arabiya che sintetizza le dichiarazioni del colonnello Ahmed al-Mismari, portavoce dello stesso Lna. Le forze di Haftar affermano di voler “ripulire la parte occidente dai terroristi”, non riconoscendo quindi implicitamente le milizie che appoggiano il governo di Fayez al-Sarraj.

In particolare gli scontri sarebbero avvenuti in quell’area che collega la città orientale di Bengasi, roccaforte del Lna, con la parte occidentale di Tripoli. L’Esercito nazionale libico ha annunciato l’operazione pubblicando su Facebook anche un video che mostra una colonna composta di una dozzina di veicoli armati che viaggiano lungo una strada, non identificata. “I nostri uomini sono stati accolti in festa dalla popolazione di Garian“, viene poi precisato.

Per Sarraj questa avanzata rappresenta una “escalation” che rischia di rompere il già delicato equilibrio tra i due governi, ed esorta quindi le forze di Haftar a “smettere di utilizzare il linguaggio delle minacce“. Diversi analisti di geopolitica avvertono che l’azione dell’Esercito nazionale libico è stata una “dimostrazione di forza per intimidire i loro avversari nell’ovest del paese e, in secondo luogo, per testare il loro potere” come riferisce Mahmoud Abdelwahed di Al Jazeera.

Verso le elezioni

Gli scontri avvengono infatti a pochi giorni dalla “Conferenza nazionale” sulla Libia, in programma dal 14 al 16 aprile 2019 a Ghadames, nel sud-ovest del Paese, sotto l’egida dell’ONU. L’obiettivo della conferenza è trovare un accordo per arrivare ad elezioni e risolvere così la crisi libica.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.