Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notre-Dame, il miliardario Pinault dona 100 milioni di euro
Esteri

Notre-Dame, il miliardario Pinault dona 100 milioni di euro

Notre-Dame donazione miliardario
Notre-Dame donazione miliardario

"Di fronte a una tragedia di tale portata, ognuno desidera ridare vita il più presto possibile a questo gioiello del nostro patrimonio".

Mentre i Vigili del Fuoco lottano per spegnere ciò che resta del terribile incendio e mentre gli esperti si riuniscono per accertare i danni strutturali, in tutto il mondo ha avuto inizio una vera e propria gara di solidarietà per salvare e ricostruire la cattedrale di Notre-Dame. Tra le prime e più ingenti donazioni annunciate nelle prime ore dallo scoppio del rogo c’è quella della famiglia Pinault, si apprende dall’Ansa, una delle più facoltose di tutta la Francia. Uno dei suoi membri, Francois-Henri Pinault, ha dichiarato alla stampa francese che devolverà 100 milioni di euro per il restauro e la ricostruzione della chiesa simbolo di Parigi.

In un comunicato citato da Adnkronos, il miliardario ha commentato: “Di fronte a una tragedia di tale portata, ognuno desidera ridare vita il più presto possibile a questo gioiello del nostro patrimonio”. Pinault è attualmente presidente e CEO di Kering, a cui fanno capo diversi brand come Gucci, Balenciaga e Saint Laurent.

Salve le opere del “tesoro”

Si fa strada la speranza che parte dello straordinario patrimonio artistico e culturale racchiuso tra le mura della cattedrale di Notre-Dame si sia salvato dalle fiamme.

Secondo quanto riferito dal tenente colonnello Gabriel Plus, portavoce dei Vigili del Fuoco di Parigi citato da Leggo, tutte le per della sezione “tesoro” della chiesa sono state risparmiate. Il rogo è stato domato intorno alle 4 della notte tra lunedì 15 e martedì 16 aprile e una commissione di esperti è stata convocata sul sito per monitorarlo e decidere le prossime operazioni di intervento all’interno della cattedrale. Secondo Laurent Nunez, segretario di Stato francese all’Interno, “la stabilità della cattedrale e la profondità strutturale del danno sono ancora incerti“.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 2869 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.