×

Padre scopre che i tre figli molestano bambini ma non li ferma

Brian Keene ha confessato e ha ammesso di averli lasciati fare per tenere a bada gli "ormoni impazziti" dei tre figli.

Padre scopre che i figli molestano bambini
Padre scopre che i figli molestano bambini

Orrore in una casa del Wisconsin, negli Stati Uniti, dove un uomo ha scoperto che i tre figli molestavano i bambini dei parenti. Ma, nonostante la consapevolezza, non li ha denunciati e non ha mai fatto nulla per fermarli. Il 62enne Brian Keene, riporta Fanpage, vive in una città della contea di Milwaukee insieme ai tre figli: James, di 29 anni, Elijah, di 27, e il giovane Josiah, 20 anni. Insieme a loro, dopo la morte della moglie, abitavano anche alcuni parenti.

I tre figli

“Ormoni impazziti”

I terribili abusi che si consumavano all’interno delle mura domestiche sono venuti alla luce grazie a un controllo della polizia locale, insospettita da un veicolo all’esterno dell’abitazione. Per far luce sulla situazione, hanno rivolto domande ai bambini che vivevano nella casa insieme al padre e ai tre figli e sono così venuti a conoscenza di una situazione di estremo degrado, in pessime condizioni igienico-sanitarie. Ma ciò che ha fatto suonare un campanello d’allarme è stato il riferimento dei bambini agli abusi sessuali che subivano da anni. Gli agenti hanno allora interrogato Brian Keene, che ha confessato di essere a conoscenza delle molestie. L’uomo si è giustificato descrivendo gli abusi come un modo per tenere a bada gli “ormoni impazziti” dei figli.

Secondo quanto si appende da People, per il figlio maggiore, James, l’accusa è di violenza sessuale di primo e secondo grado nei confronti di un minore.

Il fratello Elijah dovrà invece rispondere dell’accusa di molestie ripetute verso quattro bambini e di due casi di violenza sessuale di secondo grado nei confronti di un altro minorenne. Al padre, infine, è contestato il reato di negligenza e mancata protezione di minore da reati di natura sessuale.


Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.


Contatti:

Contatti:
Lisa Pendezza

Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.

Leggi anche