Denunciato per violenza il padre di Wanda Nara | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Nuovi guai per Wanda Nara: denunciato il padre Andrès
Esteri

Nuovi guai per Wanda Nara: denunciato il padre Andrès

denunciato padre wanda nara

L'ex compagna del padre di Wanda Nara, Florencia Oliveira, ha denunciato l'uomo per violenza di genere: "Era gentile, poi è diventato aggressivo".

Wanda Nara sta attraversando un periodo decisamente poco gradevole. Prima il caso Icardi che l’ha vista opposta per diverse settimane all’Inter e ai suoi tifosi, poi le accuse della cognata Ivana di essere la causa principale della rovina della loro famiglia. Ora, dall’Argentina, l’ultimo guaio: Andres Nara, padre di Wanda e Zaira, è stato denunciato dall’ex compagna, Florencia Oliveira, per violenza di genere.

Stando a quanto riportato dal sito ilgiornale.it, il padre di Wanda Nara avrebbe ricevuto la denuncia dalla ex per i comportamenti violenti verso la donna. Florencia Oliveira, attraverso i microfoni del programma tv argentino Cronica, avrebbe raccontato della relazione instaurata con Andres. L’inizio della loro storia risalirebbe al 2017, quando Andres l’avrebbe contattata per offrirle un lavoro all’interno della sua agenzia di modelle.

Era gentile, poi è diventato aggressivo

Dopo un periodo di corteggiamento, Florencia, si è fatta conquistare. All’inizio sembrava andasse tutto meravigliosamente, poi qualcosa è cambiato.

“Per i primi due mesi, è stato amore – racconta la donna – è stato un gentiluomo, era gentile e poi ha iniziato a diventare aggressivo, geloso e mi ha aggredito fisicamente e verbalmente, dandomi schiaffi e pugni, e afferrandomi per il collo”.

Florencia Oliveira continua il suo racconto, usando parole molto dure: “Mi colpiva due o tre volte alla settimana. Le discussioni sono sempre state causate da lui e sono partite da una gelosia immaginaria, non per un vero motivo”. La modella ha anche spiegato di aver chiesto alle
autorità competenti di provvedere ad eseguire una restrizione a carico dell’uomo affinché possa non avvicinarsi a lei.

La denuncia è partita ad Aprile 2019 quando ha scoperto che l’ex compagno la pedinava. Florencia Oliveira ha poi aggiunto di essersi già una volta vista costretta a recarsi in una stazione di polizia dopo essersi accorta di essere stata seguita fino al posto di lavoro: “Entrò dietro di me e davanti alla polizia mi disse ‘Se mi denunci, ti uccido’”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche