Cina, cavo dell’ascensore si spezza: 11 operai morti e 2 feriti gravi
Esteri

Cina, cavo dell’ascensore si spezza: 11 operai morti e 2 feriti gravi

Cina incidente acensore
Cina incidente acensore

L'incidente si è verificato nella città di Hengshui: il cavo si è rotto e ha "frustato" i lavoratori che si trovavano nel cantiere.

Un grave incidente si è verificato nella città di Hengshui, nel nord della Cina, nella provincia di Hebei. La notizia è stata diffusa dai media locali, tra i quali la radio The Voice of China, informa Fox News. Il cavo di un ascensore si è spezzato, provocando la morte di almeno undici operai. Altre due persone sono rimaste gravemente ferite, si apprende da Tgcom24. Le vittime stavano lavorando all’interno di un cantiere. Il cavo in tensione, rompendosi, si è trasformato in una frusta che ha colpito gli operai durante il turno di lavoro. Al momento l’esatta dinamica dell’incidente resta ancora da accertare, riporta il New York Times, e non è chiaro il motivo per cui l’ascensore abbia improvvisamente ceduto.

Incidente sul lavoro in Cina

Si tratta dell’ennesimo caso di infortuni e morti sul lavoro all’interno di insediamenti industriali cinesi, che sono recentemente finiti sotto accusa proprio a causa dello scarso rispetto delle norme di sicurezza.

Secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia, si tratterebbe anche di una scelta di carattere economico. La fase di allenamento che l’economia della Cina sta affrontando porta gli industriali a risparmiare proprio sulle norme di sicurezza, con conseguenze drammatiche. Nel mese di marzo 2019, 78 persone hanno perso la vita nell’esplosione che ha devastato un impianto chimico nel Jiangsuche, nella città di Yancheng. Le indagini avviate dalle autorità cinesi hanno portato alla luce le responsabilità dell’azienda, accusata di numerose violazioni della sicurezza. È stato definito uno dei peggiori incidenti registrati negli ultimi anni nell’industria cinese.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.