Bimba torna dall’asilo ricoperta di morsi, incredula la madre
Esteri

Bimba torna dall’asilo ricoperta di morsi, incredula la madre

morsi bambina

Bimba ricoperta di morsi. La madre: "Mi sento in colpa per averla lasciata a qualcuno che non si è preso cura di lei"

Alice Martin, giovane mamma dell’Arizona ha accusato di negligenza il personale della scuola materna frequentata dalla piccola Rosalynn, 15 mesi, denunciando l’accaduto anche alla Polizia e al Dipartimento della Salute. La sua bambina è infatti tornata dall’asilo con il corpo completamente ricoperto di morsi. “Come è possibile che nessuno ha fatto nulla?” si domanda la donna accortasi delle ferite mentre cambiava la sua piccola. “All’inizio ho pensato: “Sono davvero dei morsi?” Poi il mio cervello ha smesso di pensare e ho iniziato a piangere. Il fatto che non mi abbiano detto nulla quando l’ho presa in braccio è incredibile” ha detto Alice alla stampa locale. Nel frattempo le autorità hanno attivato le indagini.

“Perché non hanno fatto nulla?”

Alice non riesce a capacitarsi di quanto accaduto: “Credo che se un bambino viene morso così molte volte si mette a piangere. Dovrebbe essere molto turbato. Perché non hanno fatto nulla a scuola? Tu vuoi sempre proteggere i tuoi figli e sento che in questo caso non è successo” dice la donna.

“Mi sento in colpa perché è come se l’avessi lasciata con qualcuno che non si è preso cura di lei per niente”. La Polizia è convinta che i segni siano stati causati da un altro bambino e al momento non sarebbero stati presi provvedimenti di alcun tipo. Dalla scuola, la Creative Beginning Preschool, non sono arrivati commenti sull’incidente, come riportato dal Daily Mail. “Il fatto che nessuno sia intervenuto in quel momento mi fa pensare. Forse hanno ignorato le grida, non lo so, ma ci vuole del tempo per fare quel tipo di morsi”.


© Riproduzione riservata

3 Commenti su Bimba torna dall’asilo ricoperta di morsi, incredula la madre

  1. Le educatrici dov’erano? Un bambino che viene morsicato piu per volte piangurla !!! Vuol dire che non è un posto sicuro per i bambini gestito da incompetenti!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Antonella Ferrari
Classe 1995, lodigiana di nascita, grande appassionata di danza, sport e viaggi. Laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano, coltiva da sempre l’interesse per il giornalismo. Dopo aver svolto uno stage nella redazione di un quotidiano locale, da ottobre 2018 collabora con Entire Digital Publishing in qualità di redattrice per Notizie.it.