×

Permette al compagno di stuprare le figlie in cambio del matrimonio

Una madre single ha permesso che un uomo stuprasse le figlie in cambio del matrimonio.

violenza

Una madre single avrebbe permesso a un uomo, conosciuto online su una chat di incontri, di stuprare le sue due figlie di 1 e 4 anni, in cambio di un matrimonio. La storia arriva da Malchow, nel nord della Germania, e, come riporta il Mirror, l’uomo avrebbe promesso alla madre delle bambine una nuova vita a Dubai.

Le violenze sarebbero iniziate durante una vacanza tutti insieme in Ungheria e Romania e si sarebbero consumate in una stanza d’hotel. Tutto sarebbe iniziato quando il 34enne ha contattato la donna, e, dopo una iniziale conoscenza avrebbe avanzato la proposta: lui l’avrebbe sposata solo se lei gli avrebbe permesso di avere rapporti con le figlie. Stando a quanto riferito in tribunale, non era la prima volta che utilizzava questa tecnica, tanto che è risultato avere precedenti per abusi.

Era stato già condannato a 16 mesi di carcere, ma grazie ad un appello non fu mai imprigionato.

Una tecnica assodata

L’uomo usava contattare donne single nelle chat di incontri e proponeva sistematicamente la stessa cosa: il matrimonio in cambio dell’abuso delle figlie. Una volta avvenuti i rapporti, passava alla vittima successiva. Inizialmente avrebbe chiesto foto, video e materiale pornografico delle bambine per poi passare alle violenze fisiche.

L’uomo, così come la madre delle bambine, è sotto processo. L’accusa a carico della donna è favoreggiamento dell’abuso sui minori. Sembra infatti che la madre, durante le violenze, non abbia fatto nulla per salvare le sue piccole, ma anzi pare che addirittura le abbia preparate ad accogliere l’uomo nel migliore dei modi.

Contents.media
Ultima ora