×

Migranti, la marina libica soccorre 150 persone su due barconi

La guardia costiera libica ha soccorso 150 migranti. All'alba di domenica altri 64 sono sbarcati sulle coste italiane.

migranti

La Guardia costiera libica ha soccorso 150 migranti nel corso di due operazioni nella notte tra sabato e domenica, come riferito da un portavoce. Un barcone con 96 persone tra cui 16 donne e 4 bambini è stato soccorso al largo delle coste di Zawiya, 50 km a ovest di Tripoli.

Gli altri 51 migranti erano a bordo di un secondo barcone, soccorso davanti alle coste di Khoms, 120 km a est della capitale. Come riferito dal portavoce, ai migranti “è stata data assistenza medica e umanitaria, e sono stati poi portati nei campi rifugiati”. Nelle stesse ore, il ministro Salvini è tornato sul tema immigrazione: “Abbiamo mostrato all’Italia che facciamo da soli“.

Le parole di Salvini

Mentre la marina libica salvava 150 migranti, il ministro dell’Interno Salvini è tornato sulla questione migranti: “Abbiamo dimostrato all’Europa che facciamo da soli.

Questo mi è costato un tentato processo. Ora stanno provando di nuovo con il Tribunale dei Ministri di Catania. Indagare un ministro che ferma un barcone per 4 giorni. Ma che c…”.

Migranti sbarcati a Crotone

Alle prime ore del mattino di domenica sono arrivati in Italia, al porto di Crotone, 64 migranti che erano stati slavati poche ore prima dalla Guardia costiera italiana. Come riporta il Corriere della Sera, il ministero dell’Interno ha dato l’ok in seguito ad un forte temporale che ha investito la zona e su richiesta delle forze dell’ordine.

Del gruppo di naufraghi facevano parte anche 18 bambini. Tutti sono stati affidati alle cure della Croce Rossa e inviati poi al centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto.

Contents.media
Ultima ora