×

Londra, ragazzo italiano trovato morto vicino a un cassonetto

Condividi su Facebook

La Farnesina sta seguendo il caso, che, stando alle prime ricostruzioni, non andrebbe ricondotto a omicidio.

trovato cadavere

Succede nella capitale inglese. Un giovane italiano di 23 anni, Eric Sanfilippo, è stato trovato morto vicino a un cassonetto nella serata di sabato 11 maggio 2019. Il cadavere, secondo quanto confermato dalle perizie, ha una ferita alla testa, ma non riporterebbe segni di violenza o di percosse. Stando a quanto dichiarato dal medico legale, Eric sarebbe deceduto per cause naturali, ma solo l’autopsia potrà confermare le prime ipotesi. Pare, inoltre, che la morte del ragazzo italiano sia avvenuta tre giorni prima del ritrovamento, ovvero l’8 maggio 2019. Gli inquirenti hanno comunque aperto un’indagine per accertarsi che non si sia trattato di omicidio. Intanto, la Farnesina segue il caso.

Il caso Sanfilippo

Eric Sanfilippo veniva da Musciano, borgo nei pressi di Marti, comune di Montopoli in Val d’Arno (Prato), in Toscana.

Nel 2018 aveva lasciato il Paese d’origine per trasferirsi a Londra e cercare fortuna. Aveva trovato lavoro come cameriere in un ristorante. “Era contento e stava bene” hanno dichiarato alcuni amici del ragazzo, scioccati dalla notizia. Proprio a un amico, come testimoniano i tabulati del suo cellulare, avrebbe mandato l’ultimo messaggio prima di morire.

I genitori della vittima si sono imbarcati su un aereo per la City con l’intenzione di fare luce sulla morte del figlio e di capire quali siano state le cause del decesso prematuro. Sconvolta, la coppia di Prato non ha voluto rilasciare dichiarazioni.

Gli eventuali sviluppi conseguenti agli accertamenti saranno comunicati alla Farnesina, che sta seguendo la vicenda della morte di Eric Sanfilippo, come spiegano alcuni portavoce alla stampa.


Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.