×

Donna australiana sposa un ponte: “È stato amore a prima vista”

"Mi fa sentire connessa alla terra, mi spinge a riposare dalle mie infinite peregrinazioni. Lui è fisso, stabile, radicato al suolo".

Donna sposa ponte
Donna sposa ponte

Non appena lo ha visto, ha capito che presto o tardi sarebbe diventato suo marito e che avrebbe condiviso con lui il resto della sua vita. Jodi Rose, una donna originaria di Sydney, in Australia, ha vissuto il classico colpo di fulmine durante un viaggio nel sud della Francia. Ha incontrato il suo futuro sposo sulle sponde del fiume Tech, luogo che lui non lascia mai, fin dal giorno in cui è nato. È grande, forte e molto amato dagli abitanti della zona. Si tratta del ponte Le Pont du Diable.

“Un matrimonio da principessa”

La notizia è stata diffusa dal britannico Daily Mail e risale al 2013. La donna ha dichiarato ai media di essersi innamorata del ponte al primo sguardo durante quel viaggio. Le loro nozze, celebrate poco dopo, sono state una delle esperienze più belle della sua vita.

Quel giorno “ero nervosa”, ha ammesso, ma “ho avuto un matrimonio da principessa. Mi sentivo bellissima”. Può essere difficile per Jodi far comprendere agli estranei cosa la lega al marito: “Mi fa sentire connessa alla terra, mi spinge a riposare dalle mie infinite peregrinazioni. Lui è fisso, stabile, radicato al suolo. Io, invece, sono nomade, transitoria, sempre sulla strada. Mi dà sicurezza, mi tiene con i piedi per terra ma mi permette anche di ripartire e seguire la mia strada, senza cercare di tenermi legata a lui. Capisce che amo altri ponti – e uomini – e il nostro amore abbraccia la varietà dell’esistenza, che si materializza nelle acque che scorrono sotto il suo bellissimo corpo”.

Sebbene la loro unione non sia formalmente riconosciuta dalla legge, Jodi può dirsi felice.

Ha dichiarato di sentirsi profondamente legata al coniuge e, per dimostrarlo, indossa sempre il suo anello nuziale. Al matrimonio hanno partecipato 14 invitati, tra cui compare anche il sindaco di Saint-Jean-de-Fos, sul cui territorio sorge Le Pont du Diable.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche