×

UK, bimbo morto schiacciato da un armadietto a scuola

Il bambino si trovava a scuola per un corso di nuoto: si è arrampicato sull'armadietto e, cadendo, è rimasto schiacciato.

Bimbo morto schiacciato da armadietto
Bimbo morto schiacciato da armadietto

Tragedia in una scuola dell’Essex, nel Regno Unito. Un bimbo di 9 anni ha perso la vita, schiacciato da un armadietto della Great Baddow High School di Chelmsford, si apprende da Fanpage. Il bambino non era un alunno della scuola e si trovava nell’edificio per frequentare un corso di nuoto pomeridiano quando è stato travolto. I soccorritori, immediatamente intervenuti, hanno fatto tutto il possibile per salvarlo. Nel giardino della scuola è atterrato un elicottero dell’elisoccorso, che ha trasferito il minore in pronto soccorso. È stato ricoverato d’urgenza in ospedale, dove è morto dopo poche ore. Al momento resta da chiarire l’esatta dinamica del terribile incidente.

Aperta un’indagine

La polizia britannica ha aperto un’indagine e ha disposto la chiusura dell’istituto scolastico per un’intera giornata, per permettere agli inquirenti di effettuare i necessari rilievi.

Secondo quanto emerso da una prima ricostruzione, sembra che il bambino stesse giocando con alcuni coetanei, intorno alle ore 18.30. Improvvisamente, per cause ancora da accertare, sarebbe salito su uno degli armadietti, ma sarebbe caduto a terra, trascinando con sé anche l’armadietto. Questo, crollando, lo avrebbe schiacciato, provocandogli una profonda ferita alla testa che si è rivelata fatale.

Gli insegnanti e tutti i ragazzi che frequentano la scuola sono ancora sotto choc per quanto accaduto. I portavoce dell’istituto scolastico hanno espresso la propria vicinanza alla famiglia del bimbo e hanno assicurato che l’intero corpo insegnanti sarà a piena disposizione delle autorità, per far luce sulla tragedia. La preside Carrie Lynch ha dichiarato al Mirror: “Tutti gli studenti della Great Baddow High School rivolgono pensieri e preghiere agli amici e alla famiglia del bambino morto ieri pomeriggio.

Posso confermare che le autorità svolgeranno un’indagine su questo tragico incidente”.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche