×

Ha 21 anni ma vive come una neonata

Condividi su Facebook

La ragazza ha spiegato di aver vissuto un'infanzia difficile, e il gioco la aiuterebbe a recuperare il passato.

21enne bambina

Si chiama Jess ha 21 anni, e ama girare dei video per mostrare al mondo la sua vita. La particolarità è che nonostante l’età, la ragazza vive come una neonata: porta il pannolino, ha il ciuccio, mangia con il biberon, dorme in una culla, ed è accudita dal suo fidanzato, che chiama papà. Inutile dire che l’atteggiamento della coppia è stato fortemente criticato, ma Jess e il suo fidanzato hanno voluto precisare che dietro questo strano stile di vita non c’è nulla di perverso. Durante un’intervista ad alcuni giornali americani, finalmente è stato chiarito il reale motivo che li spinge a tale gioco.

L’infanzia difficile

Jess ha confessato di aver avuto un’infanzia difficile e questo modo di vivere la aiuterebbe semplicemente a recuperare ciò che le è mancato da bambina.

All’età di due anni infatti è stata vittima di abusi sessuali e il trauma riportato l’ha fatta cadere, con il passare degli anni, in uno stato di profonda ansia e depressione. La giovane, grazie ai suoi video è diventata una star di Youtube e Instagram e ha un foltissimo seguito, ma sono molte le persone che non condividono la sua scelta. Molti utenti l’hanno definita una “pazza, malata e fuori di testa“, o addirittura una “poco di buono” da chi considera i suoi video osè. “In molti hanno definito me malata e pedofilo il mio ragazzo. Vi assicuro che non facciamo nulla di spinto quando giriamo questi video. Io faccio solo il ruolo di bambina e lui di papà.

Amiamo questo gioco e ci ha avvicinato molto” ha detto Jess.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche