×

Gonfiabile spazzato via dal vento: 4 bambini in coma

Condividi su Facebook

Il forte vento ha sbalzato via il gonfiabile, che è finito su un'autostrada trafficata.

gonfiabile siberia

Un pomeriggio di gioco si è trasformato in tragedia nella città di Ulan-Ude, in Siberia. Quattro bambini hanno riportato gravi ferite alla testa dopo che il castello gonfiabile su cui stavano giocando è stato lanciato in aria dal forte vento, finendo poi in piena carreggiata su un’autostrada trafficatissima. I piccoli, tutti di età compresa tra i 3 e i 7 anni, si trovavano nello spazio esterno di un centro commerciale. Stando a quanto riferito dai paramedici, in un primo momento uno dei bambini è stato dichiarato clinicamente morto prima di essere poi rianimato, come riferito da Fanpage. Due bimbi sono stati invece “sepolti” sotto il castello gonfiabile, lanciato per aria per almeno 3 metri e atterrato a circa 15 metri di distanza.

Genitori nel panico

A provare momenti di terrore non sono stati solo i bambini che in quel momento erano impegnati a giocare, ma anche i loro genitori, che hanno iniziato ad inseguirli preoccupati.

“Mi chiedo ancora come le macchine non li abbiano centrati” ha detto un testimone. Gravissime le conseguenze per i piccoli: due di loro hanno riportato frattura del cranio e rottura della mascella. Nei rapporti del ministro della salute della regione si legge che molti genitori sono stati soccorsi perché in stato di choc.

Aperta un’indagine

Sul caso è stata aperta un’inchiesta per “negligenza“, come affermato dagli investigatori russi. Secondo la polizia, infatti, il castello non era ben saldato a terra, essendo attaccato solo a “due pesi di cemento” con delle corde che sono però risultate rotte. Alcuni presenti hanno raccontato che il gestore del gonfiabile è fuggito dopo aver visto i bambini sbalzati via dal vento.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche