×

Sudafrica, uccide bambino di 2 anni: abbattuto un leopardo

Un leopardo del Kruger National Park in Sudafrica è stato abbattuto dopo aver ucciso il figlio di un dipendente.. Il bambino aveva due anni

leopardo killer

Il Kruger National Park in Sudafrica si estende su quasi 2 milioni di ettari ma il leopardo che mercoledì 5 giugno 2019 ha ucciso un bambino di soli 2 anni ha preferito l’area dove vivono le famiglie dello staff che -come in questo spiacevole caso- rischia la vita per salvaguardare le specie animali a rischio.

Il leopardo killer è stato abbattuto onde evitare ulteriori attacchi: una sorta di legge del taglione -occhio per occhio, dente per dente. Anche se in questo caso si parla di vite.

Un incidente raro

Una fine tragica per il piccolo di due anni che era agli inizi della sua vita. E’ ancora da chiarire il perché quel leopardo si sia scagliato contro il bambino. “In parchi come il Kruger, i predatori interagiscono con turisti e staff e talvolta può succedere che le specie come il leopardo si abituino alle persone e perdano la paura nei confronti degli umani” ha detto uno degli addetti ai lavori.

Il piccolo era il figlio di uno dei dipendenti.

I ranger si sono accorti troppo tardi che il leopardo era riuscito ad andare oltre la barriera elettrificata che separa il parco dall’aerea riservata allo staff. Dopo l’attacco, il piccolo è stato subito trasportato dai familiari presso l’ospedale di Shongwe. Non c’è stato niente da fare: i medici hanno dichiarato il decesso, troppo piccolo per lottare contro la morte.

Il Kruger National Park fa tesoro di 147 tipi di mammiferi e 500 specie di uccelli con la speranza che siano tutti molto meno brutali di quanto non lo sia stato questo leopardo che è stato immediatamente punito.

Contents.media
Ultima ora