×

“Mio marito se n’è andato”. Il figlio scopre il segreto della madre

Entrando dalla finestra il giovane ha scoperto il corpo morto del padre in una scatola. La madre ha lasciato una dichiarazione shock.

omicidio ohio
omicidio ohio

Un mattino di giugno di due anni fa, il marito di Marcia Eubank l’ha abbandonata. Dopo sei mesi, però, il figlio è tornato in Ohio a casa dei genitori e ha fatto una tragica scoperta. Howard e Marcia si erano amati per anni, ma una volta terminata la storia il marito aveva deciso di scappare nella notte. In città, per rendere la situazione meno complicata, le persone hanno evitato qualsiasi domanda sull’accaduto.

Un matrimonio concluso

Marcia e Howard si erano sposati nel lontano 1994 e vivevano insieme in Ohio. La coppia ha avuto due figli, uno dei quali ha vissuto occasionalmente in famiglia, Howard Jr. Come in ogni matrimonio i litigi non mancavano: nel 2017, però, il marito di 54 anni aveva deciso di lasciare la moglie perché la loro storia era ormai conclusa.

La 49enne pensava che l’uomo si fosse trasferito a Houston, in Texas per il nuovo lavoro trovato. Ma Howard non era il tipo di persona da decisioni inattese: infatti, non si era nemmeno presentato alla promessa di matrimonio del figlio minore. Qualche volta ricevevano messaggi, ma nessuno lo riusciva a incontrare. Forse bisogna farsi qualche domanda.

Sei mesi dopo

Il 9 dicembre 2017, dopo sei mesi dalla scomparsa del padre, il figlio maggiore ha scoperto qualcosa di terribile. Infatti, il giovane aveva dimenticato le chiavi di casa ed era stato costretto a entrare dalla finestra. All’interno della stanza c’era un odore terribile. Inoltre, era presente una scatola piena di larve e mosche. Howard Jr ha scattato una foto e l’ha inviata alla madre.

La risposta è stata terribile: “Fa parte del corpo di tuo padre. Le altre parti sono in alcune scatole nel seminterrato. Chiama la polizia e dì loro che ho ucciso tuo padre. Non aprire le scatole da solo, lascia che sia la polizia a farlo. L’ho ucciso“. Il giovane ha quindi allertato i soccorsi sotto shock: “Ho appena saputo che mia madre ha ucciso mio padre. Ho trovato parti del suo corpo in casa nostra. Dice che ci sono altre parti nel seminterrato. Posso mostrare il suo messaggio come prova”. Gli agenti, infine, hanno confermato l’uccisione dell’uomo con diversi colpi di un’arma da fuoco.

La confessione

La moglie dell’uomo è stata immediatamente arrestata e avrebbe confessato di aver avuto una lite con il marito a giugno.

Dopo aver perso la pazienza avrebbe sparato diversi colpi con una pistola uccidendo Howard. Poi avrebbe puntato la pistola verso se stessa, ma non ha avuto il coraggio di premere il grilletto. Inoltre, la donna aveva acquistato l’arma quattro giorni prima e avrebbe cercato su Google “i modi per uccidere le persone”. All’inizio di quest’anno i giudici hanno condannato Marcia all’ergastolo.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche