×

Uomo toglie la vita a suo figlio nel giorno del suo compleanno

Uccide suo figlio lanciandolo dalla finestra del quinto piano della loro abitazione. L'uomo stava litigando con sua madre per questioni economiche.

cina bambino

Ha conosciuto il mondo per un anno solo il piccolo che venerdì 14 giugno 2019 ha perso la vita a Dazhou, nella Cina sud occidentale, in provincia di Sichuan. Era il giorno del suo compleanno: non si può certo dire che suo padre gli abbia fatto un regalo. Piuttosto glielo ha tolto, mettendo fine alla sua vita perché scaraventato fuori dalla finestra del quinto piano della loro abitazione. L’uomo, 29enne, ha commesso l’omicidio intorno a mezzanotte, a seguito di una litigata con sua madre. I nonni del bambino sono sotto choc.

Litigavano per soldi

Zhang -questo il nome del papà killer- stava litigando con sua madre per delle questioni economiche. La signora aveva il nipotino tra le braccia e, per via dei capricci (giustificabilissimi) del piccolo, senza pensarci due volte suo padre lo ha lanciato dalla finestra dell’abitazione, il che significa 20 metri più in alto rispetto alla terraferma.

Inutile dire che il piccolo angelo è morto sul colpo. L’uomo avrebbe poi cercato, forse resosi conto dell’orribile gesto commesso, di fare lo stesso ma i genitori sono riusciti ad arrestare ogni tentativo di suicidio. In Cina sono state diffuse alcune immagini che vedono i nonni della vittima cullare il suo corpicino ormai senza vita.

E’ morto il giorno del suo compleanno: 365 giorni non saranno certo bastati al piccolo per capire com’è che va il mondo. Stava crescendo insieme ai suoi nonni, erano loro ad accudirlo mentre i genitori del bambino lavoravano. Sono forse state le difficoltà economiche a causare la morte del bambino. I soldi non fanno la felicità -molte volte, fanno peggio.

Nata a Trinitapoli (BAT), classe 1994, è laureta in "Comunicazione, media e pubblicità" presso la IULM. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Contatti:
Giorgia Giuliano

Nata a Trinitapoli (BAT), classe 1994, è laureta in "Comunicazione, media e pubblicità" presso la IULM. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche