×

Padre dimentica figlio in auto: morto bimbo di 18 mesi

Sono state 5 ore di vera agonia per la piccola vittima dimenticata nel caldo torrido del Texas: a nulla sono serviti i tentativi di rianimazione.

Ennesimo e tragico caso di piccoli bimbi dimenticati nel caldo scottante di un automobile. Anche in questo caso, la morte del piccolo è stata spietata quanto inevitabile. Aveva solo 18 mesi il bambino dimenticato sulla vettura a Galveston, cittadina del Texas, dove negli ultimi giorni le temperature hanno sfiorato i 35 gradi.

I dettagli, sebbene siano ancora pochi, fanno accapponare la pelle: la giovanissima vittima è rimasta intrappolata per almeno cinque ore presso il parcheggio di un ristorante. Le forze dell’ordine locali stanno indagando sul caso, alla ricerca del minimo dettaglio sulla tragica vicenda.

Le prime ricostruzioni

Doveva essere una normale giornata di lavoro per il padre della vittima: alle 11 di mattina, come ogni giorno, si è presentato presso il ristorante messicano nel quale lavora.

Dopo un turno di circa cinque ore, l’uomo si è diretto verso il proprio veicolo per tornare a casa quando, però, si è accorto di quanto fosse successo: aveva dimenticato il figlio di appena un anno e mezzo sul sedile posteriore.

Immediati i tentativi di soccorso, con il personale medico immediatamente contattato. A nulla, però, è servito il pronto intervento: il bambino giaceva già da qualche ora senza vita. Le indagini sono in corso e l’accusa contro il padre, le cui generalità non sono ancora state rese note, è già scattata.

Durante i periodi estivi, quando il caldo ne fa da padrone, casi di questo tipo si verificano in ogni parte del globo. Negli Stati Uniti tantissimi sono i casi negli ultimi 20 anni: secondo alcuni studi, infatti, sarebbero più di 700 le morti di piccoli bimbi causate dall’abbandono e dall’incuria dei genitori.


Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche