Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Uomo completamente nudo in scooter: “Fa troppo caldo”
Esteri

Uomo completamente nudo in scooter: “Fa troppo caldo”

Uomo nudo scooter Berlino
Uomo nudo scooter Berlino

L'uomo è stato fermato dalla polizia tedesca, che lo ha rilasciato spiegando: "Girare nudi non è reato".

L’ondata di caldo che ha colpito l’Italia non ha risparmiato neppure zone d’Europa che normalmente godono di climi più freddi, come la Germania. Nella capitale, in particolare, sono state registrate temperature che sfiorano i 40 gradi. Davanti a mali estremi, c’è qualcuno che ha pensato di correre a estremi rimedi. Come l’uomo che a Brandeburgo, a pochi chilometri da Berlino, è stata fermato dalla polizia mentre girava completamente nudo a bordo del suo scooter. Unica eccezione al suo costume adamitico, il casco regolarmente indossato. Davanti agli agenti esterrefatti che gli hanno chiesto di fornire una spiegazione per il suo insolito comportamento, l’uomo ha dichiarato: “Fa troppo caldo!“.

Una spiegazione che deve aver convinto gli agenti, dal momento che, dopo un regolare controllo dei documenti, gli hanno permesso di ripartire, riporta Il Messaggero. Del resto, ha spigato un portavoce della polizia alla Bild, “girare nudi non è proibito“.

Nudi in città

Un simile episodio si era verificato anche a Shanghai nel maggio 2013.

Un uomo, riporta Complex, è salito a bordo del suo scooter completamente nudo e lo ha guidato per le strade della città, mentre trasportava un crocifisso gigante. Si tratta di Li Binyuan, un artista 25enne che vanta nella sua carriera diverse performance con l’obiettivo di scioccare i presenti.

Ma non mancano neppure i casi di nudismo nostrano. Nel settembre 2018, un uomo di circa 40 anni è stato fermato mentre correva nudo tra le strade di Rivalta, in provincia di Torino. I residenti della zona hanno lanciato l’allarme quando lo hanno visto tentare di intrufolarsi nelle case. Gli agenti della polizia municipale lo hanno fermato mentre era intento ad arrampicarsi sul balcone di un appartamento.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 2861 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.