Vincent Lambert, il medico ha deciso di staccare la spina
Esteri

Vincent Lambert, il medico ha deciso di staccare la spina

vincent lambert

I genitori si sono opposti fino all'ultimo all'interruzione, mentre la moglie si è schierata contro l'accanimento terapeutico.

Il medico curante di Vincent Lambert, tetraplegico in stato vegetativo da oltre 10 anni, ha deciso di “interrompere i trattamenti”. La Corte di Cassazione francese nella giornata di venerdì aveva cancellato la sentenza della Corte d’appello che il 20 maggio aveva accolto il ricorso presentato dai genitori di Lambert per proseguire l’idratazione e l’alimentazione del 41enne. Le battaglie legali sono durate mesi, ma alla fine i medici hanno preso la loro decisione.

L’appello all’Onu

Lo stop ai trattamenti è previsto per oggi, martedì 2 luglio, e ad annunciare la decisione alla famiglia è stato il medico Vincent Sanchez. “La procedura di interruzione dei trattamenti sarà avviata a partire da oggi” si legge in una mail inviata ai familiari di Lambert. La vicenda ha nettamente diviso non solo l’opinione pubblica ma anche la stessa famiglia dell’ex infermiere. I genitori infatti si sono fermamente opposti, mentre la moglie è favorevole, convinta che questo corrisponda anche al volere del compagno.

Nel frattempo, nella giornata di lunedì, la madre di Lambert ha lanciato un appello “per chiedere aiuto” all’Onu: “Senza il vostro intervento mio figlio sarà sottoposto a eutanasia da un medico a causa del suo handicap cerebrale” ha detto la donna.

Le volontà di Lambert

Lambert, ex infermiere, è in stato vegetativo da quando nel 2008 è stato vittima di un incidente stradale. Poco prima, a quanto riferito dalla moglie, l’uomo le avrebbe detto di non volere accanimento terapeutico, senza lasciare però indicazioni in merito. Proprio in nome di questa confidenza, la moglie ha lottato strenuamente per eseguire quelle che a suo dire sarebbero state le volontà del paziente.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Antonella Ferrari
Classe 1995, lodigiana di nascita, grande appassionata di danza, sport e viaggi. Laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano, coltiva da sempre l’interesse per il giornalismo. Dopo aver svolto uno stage nella redazione di un quotidiano locale, da ottobre 2018 collabora con Entire Digital Publishing in qualità di redattrice per Notizie.it.